Daytona SportBike Laguna Seca Gara: Cardenas al successo

Daytona SportBike Laguna Seca Gara: Cardenas al successo

Sesta vittoria per il colombiano, classifica cortissima

Commenta per primo!

Martin Cardenas ha ottenuto la sesta vittoria di questa stagione 2010 della Daytona Sportbike sul circuito di Laguna Seca. Il pilota M4 Monster Energy Suzuki non aveva mai vinto su questo tracciato, nonostante sia uno dei suoi preferiti. Un successo che vale molto quanto a classifica piloti, visto il quinto posto di Danny Eslick (GEICO Powersports RMR Suzuki) e solamente il settimo per Josh Herrin (Graves Yamaha), con quest’ultimo che rimane in ogni caso leader della classifica piloti con una sola lunghezza di vantaggio su Eslick e dodici su Cardenas.

Campionato apertissimo dunque ma tanta amarezza per colui che ha dominato gran parte della gara, ovvero il giovanissimo Bobby Fong in sella alla sua Ducati 848, scivolato al giro numero 15 dopo esser stato ripreso da Cardenas anche a causa di diversi doppiaggi difficoltosi (dei ventinove che hanno tagliato il traguardo, solo sedici hanno concluso a pieni giri). Il pilota del Kentucky aveva conquistato la testa della corsa al primo giro, sottraendola all’autore della pole Tommy Aquino.

Nelle tornate successive, il centauro DNA Energy Drink CNR Motorsports aveva accumulato un vantaggio sugli inseguitori compreso tra i due e tre secondi, anche approfittando della bagarre scatenatasi alle sue spalle, con un folto gruppo composto da Clinton Seller, Martin Cardenas, Tommy Aquino, Steve Rapp, Danny Eslick e Josh Herrin si è dato battaglia senza esclusione di colpi. Non è stato facile per Cardenas liberarsi dei rivali e partire all’inseguimento di Fong, ma una volta riuscito non è passato molto tempo prima che il colombiano si ritrovasse in lotta per la vittoria.

Con un Eslick in difficoltà ed un Herrin autore di un’uscita fuori pista, che gli ha fatto perdere diversi secondi preziosi, ad ottenere il secondo gradino del podio è stato Steve Rapp con la sua Ducati Latus Motors Racing, il quale ha preceduto alla bandiera a scacchi l’ottimo Clinton Seller dopo un acceso scontro. Quarto è Tommy Aquino, il quale dopo la pole ottenuta sabato forse si aspettava qualcosa di più sul circuito di casa.

A seguire troviamo Danny Eslick, quinto davanti a Josh Herrin ed al duo Vesrah Suzuki con in ordine d’arrivo Cory West e Chris Fillmore. Completano la top ten Fernando Amantini (Team Amantini Kawasaki) e Tyler Odom (Honda Erion Racing). Ventottesima e doppiata di 1 giro Melissa Paris.

AMA Pro Daytona SportBike presented by AMSOIL 2010
Laguna Seca, Classifica Gara

01- Martin Cardenas – M4 Monster Energy Suzuki – Suzuki GSX-R 600 – 23 giri in 34’04.080
02- Steve Rapp – Team Latus Motors Racing – Ducati 848 – + 1.590
03- Clinton Seller – Project 1 Atlanta – Yamaha YZF-R6 – + 2.108
04- Tommy Aquino – Team Graves Yamaha – Yamaha YZF-R6 – + 2.157
05- Danny Eslick – GEICO Powersports RMR Suzuki – Suzuki GSX-R 600 – + 7.373
06- Josh Herrin – Team Graves Yamaha – Yamaha YZF-R6 – + 9.063
07- Cory West – Vesrah Suzuki – Suzuki GSX-R 600 – + 29.228
08- Chris Fillmore – Vesrah Suzuki – Suzuki GSX-R 600 – + 33.585
09- Michael Beck – DNA Energy Drink CNR Motorsports – Ducati 848 – + 34.980
10- Fernando Amantini – Team Amantini – Kawasaki ZX-6R – + 48.414
11- Tyler Odom – Erion Racing – Honda CBR 600RR – + 1’02.789
12- Shawn Higbee – Higbee-Racing.com – Buell 1125R – 1’03.832
13- Russ Wikle – Wikle Racing – Suzuki GSX-R 600 – + 1’07.785
14- Jimmy Wood – Aussie Dave Racing – Kawasaki ZX-6R – + 1’11.687
15- Santiago Villa – RoadRacingWorld.com Suzuki – Suzuki GSX-R 600 – + 1’22.412
16- Eli Edwards – Eli Edwards Racing – Yamaha YZF-R6 – + 1’26.169
17- David Anthony – Aussie Dave Racing – Yamaha YZF-R6 – a 1 giro
18- Dirk Sanchez – SonsMexicoLicreg – Yamaha YZF-R6 – a 1 giro
19- Matthew Presting – Team AMS Racing – Yamaha YZF-R6 – a 1 giro
20- Patrick McCord – Spectrum Racing – Ducati 848 – a 1 giro
21- Brian Pinkstaff – Zlock Racing – Kawasaki ZX-6R – a 1 giro
22- Shaun Summers – Sport Bike Night Racing – Suzuki GSX-R 600 – a 1 giro
23- Ted Rich – Aztrackday.com – Yamaha YZF-R6 – a 1 giro
24- Craig Mason – Calguns.net Gunpal.com Fast50s.com – Yamaha YZF-R6 – a 1 giro
25- Chase McFarland – Chase McFarland Racing – Buell 1125R – a 1 giro
26- Nadr Riad – Riad Racing – Yamaha YZF-R6 – a 1 giro
27- Terry Heard – Cha Cha Cha Motorsports Zorba’s – Kawasaki ZX-6R – a 1 giro
28- Melissa Paris – MPH Racing Inc. – Yamaha YZF-R6 – a 1 giro
29- Oscar Covarrubias – Get Some Racing – Kawasaki ZX-6R – a 1 giro
30- Kevin Boisvert – Bayside Performance – Suzuki GSX-R 600 – a 2 giri
31- Bostjan Skubic – Inotherm Yamaha Racing Team Slovenia – Yamaha YZF-R6 – a 3 giri

Valerio Piccini

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy