Daytona SportBike Homestead Qualifiche 1: Beaubier al top

Daytona SportBike Homestead Qualifiche 1: Beaubier al top

1 secondo di vantaggio su tutti gli altri

Commenta per primo!

Nel fine settimana che potrebbe assegnare il titolo con un round d’anticipo a Martin Cardenas, la Daytona SportBike ad Homestead-Miami incontra in Cameron Beaubier il riferimento assoluto. Il giovane pilota californiano, da quest’anno pilota ufficiale di Yamaha Motor Corporation U.S.A., ha staccato tutti nell’inaugurale sessione di qualifiche ufficiali viaggiando in sella alla propria Yamaha YZF R6 preparata da Graves Motorsports sul crono di 1’24″645, oltre 1″ di vantaggio rispetto ai suoi più diretti inseguitori.

Vincitore di cinque delle ultime sette gare disputate, l’ex pilota KTM del mondiale 125 e protagonista dell’AMA SuperSport conta di conquistare punti importanti nel fine settimana in Florida per raggiungere il secondo posto in campionato alle spalle dell’imprendibile Martin Cardenas, secondo nelle qualifiche del venerdì, risparmiando un set di pneumatici in previsione del decisivo secondo turno in programma sabato mattina. Per il pilota colombiano, già campione DSB 2010, l’obiettivo resta tuttavia quello di aggiudicarsi il titolo con un round d’anticipo, favorito da un consistente vantaggio di 76 punti in campionato rispetto al proprio compagno di squadra al Team Hammer Inc. Dane Westby, soltanto sesto in queste prime prove ufficiali.

A precedere Westby figurano nell’ordine l’ex campione della Red Bull MotoGP Rookies Cup Jake Gagne, ottimo terzo con la R6 di RoadRace Factory Red Bull, seguito dalla Triumph Daytona 675R di Jason DiSalvo (Team Latus Motors Racing in partnership con Riedmann Racing) e da Bobby Fong, sul podio in New Jersey con la privatissima R6 del Meen Motorsports Racing.

Buone qualifiche per Tommy Aquino, settimo e riconfermato in Triple Crown Industries tanto da lasciarsi alle spalle Jake Zemke (Ducati 848 EVO del Ducshop Racing), l’altro ex-campione Rookies Cup e AMA SuperSport JD Beach (RoadRace Factory Red Bull) ed il vincitore della 200 miglia di Daytona Joey Pascarella, decimo con la Suzuki GSX-R 600 del team Vesrah, ma a oltre 2″ da un velocissimo Beaubier.

AMA Pro GoPro Daytona SportBike 2012
Homestead-Miami, Classifica Qualifiche 1

01- Cameron Beaubier – Y.E.S. Graves Yamaha – Yamaha YZF R6 – 1’24.645
02- Martin Cardenas – GEICO Suzuki – Suzuki GSX-R 600 – + 1.149
03- Jake Gagne – RoadRace Factory Red Bull – Yamaha YZF R6 – + 1.256
04- Jason DiSalvo – Team Latus Motors Racing – Triumph Daytona 675R – + 1.333
05- Bobby Fong – Meen Motorsports Racing – Yamaha YZF R6 – + 1.503
06- Dane Westby – M4 Suzuki – Suzuki GSX-R 600 – + 1.511
07- Tommy Aquino – Kneedraggers.com/Triple Crown Industries – Yamaha YZF R6 – + 1.665
08- Jake Zemke – Ducshop Racing – Ducati 848 EVO – + 1.772
09- JD Beach – RoadRace Factory Red Bull – Yamaha YZF R6 – + 1.947
10- Joey Pascarella – Riders Discount Vesrah Suzuki – Suzuki GSX-R 600 – + 2.283
11- Cory West – Riders Discount Vesrah Suzuki – Suzuki GSX-R 600 – + 2.625
12- David Gaviria – Kneedraggers.com/Triple Crown Industries – Yamaha YZF R6 – + 2.660
13- Austin DeHaven – Kneedraggers.com/Triple Crown Industries – Yamaha YZF R6 – + 2.732
14- Michael Beck – Team Beck Racing – Yamaha YZF R6 – + 3.278
15- Barrett Long – Longevity Racing – Ducati 848 EVO – + 3.299
16- Shane Narbonne – MOB Racing – Yamaha YZF R6 – + 3.303
17- Benny Solis – Kneedraggers.com/Triple Crown Industries – Yamaha YZF R6 – + 3.341
18- Nicollas Ferreira – DMS Racing – Yamaha YZF R6 – + 3.547
19- Bryce Prince – Rotobox/Nexx – Yamaha YZF R6 – + 3.555
20- Huntley Nash – LTD Racing – Yamaha YZF R6 – + 3.585
21- Fernando Amantini – Team Amantini – Kawasaki ZX-6R – + 3.991
22- Kenny Riedmann – Sturgess Cycle Triumph – Triumph Daytona 675R – + 4.819
23- Melissa Paris – MPH Racing – Suzuki GSX-R 600 – + 5.383
24- Kris Turner – Turner’s Cycle Racing – Triumph Daytona 675R – + 6.830

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy