Daytona SportBike: due gare in più per Tommy Hayden

Daytona SportBike: due gare in più per Tommy Hayden

Correrà sempre con Y.E.S. Graves Yamaha nella DSB

Commenta per primo!

Salito in sella proprio all’ultim’ora in sostituzione dell’infortunato Garrett Gerloff a Daytona, il pluri-campione AMA Supersport e protagonista dell’American Superbike Tommy Hayden proseguirà per altre due gare, con un contratto a gettone, l’avventura da pilota del team Graves Yamaha nella Daytona SportBike.

Settimo alla 200 miglia di Daytona, 3° e 2° a Road Atlanta, 5° e 2° a Sonoma, Hayden correrà nuovamente in sella alla Yamaha YZF R6 #8 iscritta da Y.E.S. Graves Yamaha per i prossimi due round di Miller Motorsports Park e Road America Elkhart Lake, andando ad affiancare il riconfermato Cameron Beaubier.

I primi risultati sono stati positivi“, ha ammesso Tommy Hayden. “Ma io corro per vincere. Con Graves Yamaha mi sono trovato bene, spero pertanto di raggiungere presto la prima vittoria.

Con Gerloff tuttora fuori per la frattura al femore sinistro rimediata a Daytona, Hayden ha ricevuto la conferma subito dopo il round all’Infineon Raceway di Sears Point in Sonoma da Keith McCarty, Motorsports Racing Division Manager di Yamaha Motor Corporation U.S.A., che si è detto particolarmente soddisfatto dai risultati sin qui raggiunti dal nativo di Owensboro.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy