Daytona SportBike: Dane Westby torna in sella a Barber

Daytona SportBike: Dane Westby torna in sella a Barber

Primo test dopo il brutto crash alla Daytona 200

Commenta per primo!

Tra gli attesi protagonisti dell’edizione 2013 della 200 miglia di Daytona, Dane Westby, a seguito di un brutto incidente nel corso delle prime prove libere con conseguente lesione della milza, era stato costretto alla resa. Trasportato d’urgenza all’Halifax Medical Center di Daytona Beach, il portacolori del GEICO Motorcycle Road Racing Team dopo diverse settimane di stop è tornato finalmente in sella alla propria Honda CBR 600RR nei giorni scorsi in occasione di un test privato al Barber Motorsports Park di Birmingham, Alabama.

Un’opportunità per ritrovare il “passo gara” e verificare le condizioni fisiche in previsione del rientro in gara previsto per inizio giugno sul tracciato di Elkhart Lake in Road America, teatro del secondo appuntamento stagionale della Daytona SportBike.

Avevamo tante cose da provare, ma in realtà mi sono prevalentemente concentrato sul ritrovare gli automatismi in sella“, spiega Dane Westby. “E’ stato davvero fantastico: ovviamente correre è la mia vita, ma tornare in sella dopo 6, 7 settimane d’assenza è stato davvero bellissimo. E’ stato un lungo digiuno per uno come me, i giorni non passavano mai, ma adesso sono felice che tutto sia tornato alla normalità. Dopo il botto di Daytona mi sono divertito, non ho incontrato alcun problema e sono pronto a dare il massimo a Elhart Lake“.

Oltre a Dane Westby, al test di Birmingham era presente Chris Ulrich, impegnato nello sviluppo della Honda CBR 1000RR Fireblade secondo le specifiche AMA Pro Road Racing dell’American Superbike.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy