Daytona SportBike: Buell forse continua per il 2010

Daytona SportBike: Buell forse continua per il 2010

Nonostante la chiusura dell’azienda di Harley Davidson

Commenta per primo!

Giovedì 15 ottobre l’annuncio shock: Harley Davidson ha deciso di chiudere entro dicembre la Buell, dopo 26 anni di storia, nonostante buoni risultati come vendite sul mercato nazionale. A questo annuncio è seguita la spiegazione in video di Erik Buell, “inventore” del marchio nel 1983, che tuttavia non ha spiegato quale e se ci sarà un futuro del brand Buell nelle corse.

A quanto sembra, al momento, Buell continuerà almeno per la stagione 2010, per rispettare i contratti siglati con sponsor e squadre. Buell offrirà la propria assistenza al Richie Morris Racing, squadra “ufficiale” che ha conquistato quest’anno il titolo con Danny Eslick nella Daytona SportBike e che è in procinto di disputare anche qualche gara nell’American Superbike.

Va detto che proprio Danny Eslick è stato protagonista di una vera e propria… beffa: mercoledì 14 ha siglato il rinnovo con la Buell RMR, il giorno dopo c’è stata la chiusura dell’azienda.

Se ci dovessero esser problemi che costringeranno il Richie Morris Racing o la stessa Buell a non rispettare gli impegni presi, saranno “liberati” i piloti ed il team, in ogni caso, potrà cambiare costruttore senza alcuna penale anche nelle prossime settimane.

Una soluzione “estrema”, perchè RMR pensa di continuare almeno per il 2010 con Buell, con il “pacchetto” tecnico già rodato in questa stagione di successo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy