Daytona SportBike Barber Qualifiche 1: svetta Beaubier

Daytona SportBike Barber Qualifiche 1: svetta Beaubier

Il capoclassifica stacca tutti, DiSalvo 2° con la Triumph

di Redazione Corsedimoto

Da Daytona a Birmingham passando per Elkhart Lake, non cambia la situazione nella Daytona SportBike. Il primo turno di qualifiche ufficiali al Barber Motorsports Park dell’Alabama ha visto Cameron Beaubier, vincitore della 200 miglia di Daytona nonchè capoclassifica di campionato con due vittorie nelle tre gare sin qui disputate, conquistare (e con vantaggio!) la pole position provvisoria in sella alla Yamaha R6 ottimamente preparata da Graves Motorsports. Il giovane pilota californiano, dominatore a Birmingham lo scorso anno (doppietta senza discussioni anche a scapito di uno “specialista” del tracciato dell’Alabama come Martin Cardenas), ha fermato i cronometri in 1’27″609, pochi centesimi sotto la pole record da lui stesso siglata lo scorso anno in 1’27″685. Un grandioso inizio di weekend per “Cam”, a maggior ragione pensando ai distacchi rifilati ai suoi più diretti inseguitori a cominciare da Jake Gagne, l’unico a spezzare la sua egemonia in questo primo scorcio di campionato (vittoria in Gara 2 a Road America), attualmente soltanto quarto nella graduatoria dei tempi con la Yamaha R6 di RoadRace Factory/Red Bull scontando più di 1″ dalla vetta. L’ex Campione della Red Bull MotoGP Rookies Cup si trova pertanto costretto ad inseguire, preceduto da un “ritrovato” Jason DiSalvo, secondo assoluto con la Triumph Daytona 675R del Latus Motors Racing, mai così in alto sin dalla sensazionale affermazione dello scorso anno all’Infineon Raceway di Sears Point in Sonoma, il primo successo per Triumph Motorcycles in 12 anni di storia nei campionati AMA Pro Road Racing. Secondo crono con la Triumph per Jason DiSalvo DiSalvo torna protagonista, si conferma invece ad alti livelli il bi-Campione AMA SuperSport (quattro titoli in due anni: due nazionali, uno ciascuno nella East e West Division) James Rispoli, terzo con la Suzuki GSX-R 600 del Celtic Racing ed uno dei tanti ex-vincitori al Barber Motorsports Park. Con tre case costruttrici (Yamaha, Triumph, Suzuki) rappresentate nelle prime tre posizioni, alle spalle di Garrett Gerloff (quinto con la seconda Graves Yamaha) figura la nuova Honda CBR 600RR 2013 preparata dal Team Hammer Inc./M4 e affidata a Dane Westby, sesto pur scontando 1″4 dalla vetta a precedere l’ex vincitore della 200 miglia di Daytona Joey Pascarella (Riders Discount Triumph) ed un altro ex-Campione AMA SuperSport e Red Bull MotoGP Rookies Cup quale JD Beach, ottavo. Giornata da dimenticare invece per due tra gli attesi protagonisti della DSB. Bobby Fong, da Road America passato dalla Yamaha R6 del Richie Morris Racing alla Triumph Daytona 675R del D&D Cycles, è stato costretto alla resa per dei problemi tecnici. Sfortunata anche Elena Myers, sul podio lo scorso anno a Birmingham nell’AMA SuperSport, caduta con la propria Triumph Daytona 675R alla curva 8 obbligando la direzione gara all’esposizione della bandiera rossa. Per la velocissima motociclista californiana nessuna conseguenza fisica, tanto che domattina risalirà in sella nel secondo turno di prove ufficiali per migliorare l’attuale undicesimo posto provvisorio nello schieramento di partenza. AMA Pro GoPro Daytona SportBike 2013 Barber Motorsports Park, Classifica Qualifiche 1 01- Cameron Beaubier – Y.E.S. Graves Yamaha – Yamaha YZF R6 – 1’27.609 02- Jason DiSalvo – Latus Motors Racing – Triumph Daytona 675R – + 0.617 03- James Rispoli – National Guard Celtic Racing – Suzuki GSX-R 600 – + 0.980 04- Jake Gagne – RoadRace Factory Red Bull – Yamaha YZF R6 – + 1.041 05- Garrett Gerloff – Y.E.S. Graves Yamaha – Yamaha YZF R6 – + 1.142 06- Dane Westby – GEICO Motorcycle Road Racing – Honda CBR 600RR – + 1.460 07- Joey Pascarella – Riders Discount Racing Triumph – Triumph Daytona 675R – + 1.460 08- JD Beach – RoadRace Factory Red Bull – Yamaha YZF R6 – + 1.847 09- Benny Solis – M4 Broaster Chicken Racing – Honda CBR 600RR – + 1.927 10- Jake Lewis – Meen Motorsports Racing – Yamaha YZF R6 – + 2.762 11- Elena Myers – Castrol/Triumph/Apex Manufacturing – Triumph Daytona 675R – + 2.974 12- Kenny Riedmann – Sturgess Cycle Triumph – Triumph Daytona 675R – + 3.312 13- Ricardo Escalante – JCART Racing – Yamaha YZF R6 – + 3.346 14- Ben Young – Ben Young Racing – Yamaha YZF R6 – + 3.363 15- Barrett Long – Longevity Racing – Ducati 848 EVO – + 3.387 16- Scott Ryan – Stiles Racing – Yamaha YZF R6 – + 4.167 17- Fernando Amantini – Team Amantini – Yamaha YZF R6 – + 5.286 18- Robert McLendon – D&D Cycles/Castrol/Triumph – Triumph Daytona 675R – + 5.443 19- Melissa Paris – MPH Racing – Honda CBR 600RR – + 5.609 20- Daniel Ortega – DanOrtegaRacing.com – Yamaha YZF R6 – + 6.536 21- Ron Mears – Tornado Bait Racing – Honda CBR 600RR – + 7.596 22- Bobby Fong – D&D Cycles/Castrol/Triumph – Triumph Daytona 675R – + 11.333

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy