Daytona SportBike: a Millville si torna in pista nel week end

Daytona SportBike: a Millville si torna in pista nel week end

Cardneas in netto vantaggio rispetto a Beaubier

Commenta per primo!

La stagione 2012 della Daytona SportBike, serie riservata alle sportive di media cilindrata del circus AMA Pro Road Racing, volge al termine con la prospettiva di assistere il prossimo fine settimana al New Jersey Motorsports Park di Millville ad un nuovo confronto tra il dominatore del campionato Martin Cardenas (GEICO Suzuki) ed il giovane talento californiano Cameron Beaubier (Graves Yamaha). Questa la principale tematica d’interesse del terz’ultimo appuntamento stagionale con inevitabili ripercussioni nella corsa al titolo di categoria. Grazie a 6 vittorie nelle 13 gare sin qui disputate, il colombiano Martin Cardenas, Campione 2010 tornato quest’anno nella DSB sempre con il Team Hammer Inc./M4 Suzuki dopo una più che positiva stagione tra le Superbike (4° in campionato, miglior “rookie” con 1 vittoria all’attivo), si presenterà al Thunderbolt Raceway al comando della classifica con 314 punti, ben 64 di vantaggio rispetto al proprio compagno di squadra (ma non di colori) Dane Westby, salito sul gradino più alto del podio quest’anno soltanto in un’occasione. Un tesoretto da amministrare per il pilota colombiano dai trascorsi nel mondiale 250 GP, dati alla mano non più il vero riferimento della categoria, basti pensare che nelle ultime cinque gare Cameron Beaubier in sella alla Yamaha R6 di Graves Motorsports ha conquistato ben quattro vittorie comprensiva dell’affermazione conseguita in volata a Laguna Seca. “Cam”, alla seconda stagione tra le SportBike (la prima con l’investitura di pilota ufficiale Yamaha U.S.A.), ha recuperato in fretta dall’infortunio dello scorso mese di aprile dove, a seguito di un incidente stradale con uno scooter Yamaha 50cc, rimediò una lesione al polso sinistro e, soprattutto, la frattura della rotula destra. Complice l’assenza forzata di Road Atlanta, Beaubier si ritrova di fatto fuori dai giochi-campionato, terzo e distante 80 punti dal leader Cardenas, ma con tanta voglia di siglare una nuova doppietta al New Jersey Motorsports Park dove il team Graves Yamaha ha totalizzato ben 3 vittorie nelle 6 gare disputate nel triennio 2009-2011 nella sola classe SportBike. Se per il titolo tutto sembra volgere a favore di Cardenas, per il ruolo di “runner-up” della stagione 2012 è così lotta aperta tra i già menzionati Westby e Beaubier più Tommy Hayden, quarto ad ex-aequo con il proprio compagno di squadra, tuttora alla ricerca della prima affermazione stagionale. Chi ha già conseguito una vittoria quest’anno è invece Jason DiSalvo, atteso al rientro in New Jersey dopo il clamoroso divorzio con il Latus Motors Racing, formazione con la quale ha vinto lo scorso anno la 200 miglia di Daytona (su Ducati, la prima in 75 edizioni) ed in questa stagione ha condotto la Triumph Daytona 675R ufficiale sul gradino più alto del podio a Sonoma. DiSalvo, che correrà sotto le insegne del Riedmann Racing, dovrà difendere il quinto posto in campionato dagli assalti del veterano Jake Zemke (Ducati 848 EVO del Ducshop Racing) e dell’ex campione Rookies Cup e AMA SuperSport JD Beach, in ripresa negli ultimi round con la R6 di RoadRace Factory/Red Bull. Da seguire con interesse in New Jersey anche la coppia del Vesrah Suzuki formata da Cory West e Joey Pascarella, vincitore quest’anno della 200 miglia di Daytona con Yamaha Project 1 Atlanta, a caccia del primo prestigioso risultato in sella alla propria Suzuki GSX-R 600. AMA Pro GoPro Daytona SportBike 2012 La Classifica dopo Laguna Seca 01- Martin Cardenas – GEICO Suzuki – Suzuki GSX-R 600 – 314 02- Dane Westby – M4 Suzuki – Suzuki GSX-R 600 – 250 03- Cameron Beaubier – Y.E.S. Graves Yamaha – Yamaha YZF R6 – 234 04- Tommy Hayden – Y.E.S. Graves Yamaha – Yamaha YZF R6 – 234 05- Jason DiSalvo – Latus Motors Racing – Triumph Daytona 675R – 194 06- Jake Zemke – Ducshop Racing – Ducati 848 EVO – 184 07- JD Beach – RoadRace Factory Red Bull – Yamaha YZF R6 – 178 08- Bobby Fong – Meen Motorsports Racing – Yamaha YZF R6 – 162 09- Cory West – Riders Discount Vesrah Suzuki – Suzuki GSX-R 600 – 158 10- Joey Pascarella – Riders Discount Vesrah Suzuki – Suzuki GSX-R 600 – 154 11- Huntley Nash – LTD Racing – Yamaha YZF R6 – 103 12- Jake Gagne – RoadRace Factory Red Bull – Yamaha YZF R6 – 101 13- Benny Solis – Kneedraggers.com Triple Crown Industries – Yamaha YZF R6 – 101 14- Fernando Amantini – Team Amantini – Kawasaki ZX-6R – 93 15- Michael Beck – Team Beck Racing – Yamaha YZF R6 – 88

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy