Daytona SportBike: a Barber sfida a due per la vittoria

Daytona SportBike: a Barber sfida a due per la vittoria

Beaubier e Gagne a confronto nel terzo round

di Redazione Corsedimoto

Con il terzo appuntamento in programma questo fine settimana al Barber Motorsports Park di Birmingham (Alabama), la stagione 2013 della Daytona SportBike, eletta “top class” del panorama AMA Pro Road Racing dal nuovo promoter DMG nel 2009, entra definitivamente nel vivo con uno degli appuntamenti più attesi del calendario, destinato a far selezione tra i legittimi pretendenti al titolo di categoria. Nelle tre gare sin qui andate in archivio tra Daytona (la leggendaria 200 miglia) e Road America (due manche sullo splendido impianto di Elkhart Lake) si sono alternati sul gradino più alto del podio due piloti, staccati di soltanto 15 lunghezze nella classifica di campionato. In qualità di leader, candidato numero 1 al titolo (e alla vittoria a Birmingham) e dominatore proprio al Barber Motorsports Park nella passata stagione con una doppietta senza discussioni, si presenterà questo weekend Cameron Beaubier, in trionfo quest’anno alla 200 miglia di Daytona con la Yamaha R6 del Graves Motorsports, in grado di ripetersi in Gara 1 a Road America. Il giovane californiano, al secondo anno da pilota ufficiale Yamaha Motor Corporation U.S.A. vantando trascorsi nel mondiale 125cc (con la KTM Factory nel 2009 da compagno di squadra di un certo Marc Marquez), si ritrova in cima alla graduatoria con 89 punti, a +15 rispetto ad un altro giovane talento emergente del motociclismo d’Oltreoceano che ha un pò seguito il suo stesso percorso di carriera. Gagne e Beaubier duellanti per il titolo Si tratta di Jake Gagne, in Europa laureatosi nel 2010 Campione della Red Bull MotoGP Rookies Cup, salvo tornare in madrepatria lo scorso anno dopo una parentesi da dimenticare nel CEV Moto2. Ingaggiato dal team RoadRace Factory Red Bull con una competitiva (e bellissima) Yamaha R6, il californiano nel 2012 ha vinto la sua prima gara ad Homestead-Miami, riuscendo a ripetersi tre settimane or sono un pò a sorpresa a Road America regolando nella seconda manche lo stesso Beaubier. Una vittoria preziosissima per le proprie credenziali, con di fatto Gagne l’unico potenziale avversario di “Cam” nella corsa al titolo di categoria. Sperano invece di riaprire i giochi questo weekend in Alabama i rispettivi compagni di squadra Garrett Gerloff (Graves Yamaha) e JD Beach (RoadRace Factory Red Bull), con quest’ultimo che sta inaspettatamente “subendo” la crescita esponenziale in termini velocistici del proprio team-mate pur vantando un curriculum di ben altro spessore con vittorie e titoli tra Red Bull MotoGP Rookies Cup, AMA Flat Track e AMA SuperSport, classe dove vinse proprio al Barber Motorsports Park nel 2010. Tanti attesi protagonisti in Alabama In una Daytona SportBike sempre più giovane (quasi da “under 21” la top-10) è lecito attendersi una gran prova a Birmingham da parte di due piloti già vittoriosi su questo tracciato nella SuperSport quali James Rispoli (quattro titoli AMA nell’ultimo biennio, ora al via della DSB con una Suzuki GSX-R 600 del Celtic Racing) e Jake Lewis (Yamaha R6 del Meen Motorsports Racing), rispettivamente quinto e sesto in campionato a precedere Bobby Fong, dopo il podio alla 200 miglia di Daytona passato dal Richie Morris Racing (che ha chiuso i battenti per problemi di budget) ad una Triumph Daytona 675R del team D&D Cycles, ma già in evidenza a Road America. A proposito di Triumph, se due ex-vincitori della Daytona 200 quali Jason DiSalvo (Latus Motors Racing) e Joey Pascarella (Riders Discount Triumph) cercano il riscatto, punta alla conferma ad alti livelli Elena Myers, costantemente nella top-10 in questo suo esordio da “Pro” nella SportBike con una 675R ben curata dal team Castrol Triumph Apex Manufacturing, ora in cerca di un piazzamento nei primi cinque su di un tracciato dove salì sul podio nei recenti trascorsi nell’AMA SuperSport. AMA Pro GoPro Daytona SportBike 2013 La Classifica di Campionato dopo i primi 2 round 01- Cameron Beaubier – Y.E.S. Graves Yamaha – Yamaha YZF R6 – 89 02- Jake Gagne – RoadRace Factory Red Bull – Yamaha YZF R6 – 74 03- Garrett Gerloff – Y.E.S. Graves Yamaha – Yamaha YZF R6 – 57 04- JD Beach – RoadRace Factory Red Bull – Yamaha YZF R6 – 55 05- James Rispoli – National Guard Celtic Racing – Suzuki GSX-R 600 – 42 06- Jake Lewis – Meen Motorsports Racing – Yamaha YZF R6 – 36 07- Bobby Fong – D&D Cycles/Castrol/Triumph – Triumph Daytona 675R – 36 08- Elena Myers – Castrol/Triumph/Apex Manufacturing – Triumph Daytona 675R – 35 09- Ben Young – Ben Young Racing – Yamaha YZF R6 – 34 10- Dane Westby – GEICO Motorcycle Road Racing – Honda CBR 600RR – 28 11- Jason DiSalvo – Latus Motors Racing – Triumph Daytona 675R – 25 12- Barrett Long – Longevity Racing – Ducati 848 EVO – 25 13- Melissa Paris – MPH Racing – Honda CBR 600RR – 20 14- Scott Ryan – Stiles Racing – Yamaha YZF R6 – 19 15- Kenny Riedmann – Sturgess Cycle Triumph – Triumph Daytona 675R – 17

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy