ASBK: Yamaha vicina all’addio dal campionato per la stagione 2010

ASBK: Yamaha vicina all’addio dal campionato per la stagione 2010

Resterà in Supersport

Commenta per primo!

Il ritiro di Kawasaki dall’Australian Superbike è stato il primo, ma non sarà l’ultimo. L’ASBK in prospettiva 2010 “perde pezzi” e rischia di non vedere al via le Yamaha ufficiali. La conferma è arrivata su MotoOnline.com.au da John Redding, Team Manager Yamaha Racing, che ha di fatto annunciato il ritiro di Yamaha Australia dalla categoria per la prossima stagione.

Non ci saranno quindi al via i fratelli Daniel e Jamie Stauffer, quest’ultimo pluri-campione della categoria, entrambi “costretti” a ripiegare sulla Supersport, dove sono già presenti e Yamaha ha confermato la propria adesione anche raddoppiando gli sforzi con addirittura quattro YZF R6 in pista.

Il ritiro dall’Australian Superbike è stato motivato dalla crisi economica e dai costi sempre più ingenti per prender parte al campionato: non è un caso che Honda sia già fuori dall’ASBK e Suzuki rischi di fare lo stesso a breve.

Difficile in ogni caso pronosticare un ripensamento a breve di Yamaha Motor Australia, anche con una serie di accorgimenti attuati dall’organizzazione dell’ASBK per limitare i costi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy