ASBK: Yamaha Australia torna a tempo pieno nella classe Supersport

ASBK: Yamaha Australia torna a tempo pieno nella classe Supersport

Curtain e Olson con le R6

Commenta per primo!

Dopo una sola stagione d’assenza ritorna, a tempo pieno, nell’ASBK la squadra ufficiale di Yamaha Australia, YRT, ovvero “Yamaha Racing Team”. La compagine diretta da John Redding ha deciso di prender parte a tutto il campionato 2011 dell’Australian Supersport affidando le due Yamaha YZF R6 ufficiali all’ex vice-campione del mondo Kevin Curtain e Rick Olson.

Protagonisti nel 2010 della Formula Xtreme australiana dove sono stati conquistati titoli in tutte le categorie, Yamaha Australia ha deciso di tornare nell’ASBK anche se soltanto tra le Supersport dopo la scelta, per molti inaspettata, di passare alla rivale FX..

Kevin Curtain e Rick Olson continueranno comunque a correre insieme a Pat Medcalf nell’Australasian FX Superbike Championship, prendendo parte complessivamente a 11 eventi nel corso del 2011.

Tra questi si segnala la partecipazione alla 6 ore di Phillip Island, evento di chiusura della stagione, valido come prova unica del campionato Endurance australiano.

Va detto che nel 2010 Yamaha Racing Team ha preso parte alla tappa di Queensland dell’Australian Supersport come wild card, con Kevin Curtain (nella foto) vincitore delle due gare in programma davanti al campione Troy Herfoss su Suzuki.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy