ASBK: Yamaha Australia si concentra sulla Formula Xtreme

ASBK: Yamaha Australia si concentra sulla Formula Xtreme

Clamoroso annuncio per il 2010

Commenta per primo!

Dopo aver annunciato nei scorsi mesi di abbandonare l’Australian Superbike, Yamaha Motor Australia ha sorpreso tutti svelando di voler prender parte alla Formula Xtreme, campionato concorrente, nel 2010.

Una notizia che, inevitabilmente, apre nuove prospettive per il motociclismo australiano. La mossa di Yamaha potrebbe dare il via per questo impegno da parte di altri costruttori, con l’ASBK che al momento conta sull’apporto di Suzuki, Ducati, Aprilia e KTM con gli importatori nazionali.

Nella Formula Xtreme Yamaha Motor Australia sarà al via con Bryan Staring, campione Supersport, nella 1000 e 600 affiancato in quest’ultima categoria da Rick Olson (vincitore della Stock 600 nel 2009), mentre il campione in carica della Superstock 1000 Pat Medcalf darà l’assalto al titolo della stessa classe, ma nella Formula Xtreme.

In sostanza tre dei cinque campioni australiani 2009 passano alla FX, tre piloti ufficiali Yamaha. Quanto agli ormai ex-piloti dell’ASBK, i fratelli Stauffer, hanno già trovato un’altra collocazione: Jamie con la Ducati Motologic, Daniel (nella foto) con l’Aprilia del Trinder Brothers Racing.

Va detto che Yamaha Australia disputerà come “wild card” il round di apertura dell’Australian Supersport a Phillip Island in concomitanza con il World Superbike. Impegno… dovuto: Yamaha è sponsor ufficiale dell’evento…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy