ASBK: Wayne Maxwell lascia Honda e firma per Suzuki Australia

ASBK: Wayne Maxwell lascia Honda e firma per Suzuki Australia

Sostituirà Joshua Waters

Commenta per primo!

Dal 2008 pilota Honda, Wayne Maxwell ha firmato con il Team Suzuki Australia per la stagione 2013 dell’Australian Superbike. Il 30enne nativo dello stato di Victoria, vice-Campione ASBK 2010 (con G.A.S. Honda) e 2012 (con il Team Honda Racing), sostituirà il suo amico ed ex-rivale Joshua Waters passato al British Superbike con Milwaukee Yamaha, con l’obiettivo dichiarato di puntare al suo primo titolo di categoria.

Recordman di Phillip Island, tracciato dove ha vinto nel recente passato anche la 6 ore Endurance e ben figurando nell’apparizione nel mondiale Moto2 2010 con una Moriwaki MD600 del team Matteoni (2° assoluto nel Warm Up), ha già avuto modo di provare la Suzuki GSX-R 1000 preparata dal Phil Tainton Racing in vista dell’esordio stagionale del prossimo 24 febbraio proprio sul tracciato di Victoria.

Maxwell sarà il pilota di punta del Team Suzuki Australia, pronto a confrontarsi con i due piloti del Team Honda Racing Jamie Stauffer e Joshua Hook ed il bi-Campione ASBK Glenn Allerton, nuovamente in sella alla BMW dell’Hepburn Motorsports.

Sono davvero entusiasta di far parte del Team Suzuki e lavorare con Phil e Lynne Tainton“, ha ammesso Wayne Maxwell. “Mi sono trovato subito bene con la Suzuki GSX-R 1000 e credo sarà una stagione di successi. Il Team Suzuki PTR è la squadra più titolata della categoria, farò di tutto per conquistare il titolo ed arricchire il palmares della squadra“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy