ASBK Symmons Plains Gara 1: ritorno vincente per Josh Waters

ASBK Symmons Plains Gara 1: ritorno vincente per Josh Waters

Batte in volata Wayne Maxwell

A sette giorni dalla strepitosa presenza nel mondiale come wild card a Phillip Island con Yoshimura Suzuki, Josh Waters torna a vincere nell’Australian Superbike battendo, in volata, Wayne Maxwell in Gara 1 a Symmons Plains. Sul tracciato della Tasmania il campione 2009, con la Suzuki GSX-R 1000 dell’importatore nazionale, ha rimontato dopo una partenza problematica, realizzando il sorpasso vincente a 4 giri dalla bandiera a scacchi ai danni di Maxwell (Team Honda Racing).

I due piloti si sono dati battaglia nel finale con soltanto l’ultima variante a sancire il primo trionfo stagionale per Waters, giusto per 48 miseri millesimi, in una top-5 racchiusa in meno di 1″5. Per Suzuki Australia è la prima vittoria in questo 2011 anche se Josh Waters difficilmente potrà lottare per il campionato: assente a Phillip Island per il concomitante impegno nel mondiale di categoria, il 23enne pilota di Victoria disputerà soltanto qualche gara in questa stagione, pagando già 41 punti di svantaggio rispetto alla BMW di Glenn Allerton, 3° in Gara 1 a Symmons Plains, dominatore lo scorso fine settimana a Phillip Island.

Ha recuperato qualche punto prezioso Wayne Maxwell, beffato soltanto da Waters portando la Fireblade ufficiale del Team Honda Racing sul podio in seconda posizione. A lungo in testa alla corsa, il vice-campione in carica ha concluso davanti a Glenn Allerton, Troy Herfoss (4° con la seconda Suzuki) ed il compagno di squadra Jamie Stauffer.

Sesta posizione per l’Aprilia RSV4 preparata dal Trinder Brothers Racing (oggi “i-Style Natural Aprilia Racing Team”) e condotta da Ben Attard, staccando 11″ dalla vetta, vincitore di un altro acceso confronto con Robert Bugden (Suzuki) e Craig Coxhell (G.A.S. Honda) aspettando Gara 2.

QBE presents the Viking Group Australian Superbike Championship 2011
Symmons Plains, Classifica Gara 1

01- Josh Waters – Team Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – 20 giri in 18’03.636
02- Wayne Maxwell – Team Honda Racing – Honda CBR 1000RR – + 0.048
03- Glenn Allerton – Procon Maxima BMW – BMW S1000RR – + 0.580
04- Troy Herfoss – Team Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 1.353
05- Jamie Stauffer – Team Honda Racing – Honda CBR 1000RR – + 1.469
06- Ben Attard – i-Style Natural Aprilia Racing – Aprilia RSV4 – + 11.275
07- Robert Bugden – Team Mack Trucks Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 11.962
08- Craig Coxhell – Demolition Plus GAS Racing – Honda CBR 1000RR – + 12.316
09- Kris McLaren – McLaren Motorsport – Honda CBR 1000RR – + 14.699
10- Cole Odendaal – Demolition Plus GAS Racing – Honda CBR 1000RR – + 26.622
11- Ben Henry – Cube Racing – Suzuki GSX-R 1000 – + 27.181
12- Adam Christie – Adam Christie Racing – Honda CBR 1000RR – a 1 giro

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy