ASBK: svelate le novità regolamentari 2014, una sola classe in Superbike

ASBK: svelate le novità regolamentari 2014, una sola classe in Superbike

Con regolamento Stock

Commenta per primo!

Motorcycling Australia (MA) ha svelato le novità regolamentari dell’Australian Superbike 2014. Come già anticipato in precedenza, la prossima stagione rappresenterà un anno di transizione per tutti i principali campionati motociclistici australiani, ma già con diverse normative tecniche destinate a rivoluzionare l’ASBK a partire dal 2015.

La principale novità riguarda la top class Superbike con soltanto una categoria al via e non più la distinzione tra “Superbike” e “ProStock” (ex-Superstock 1000). Il nuovo regolamento prevede delle specifiche per le moto al via più vicine all’attuale Superstock 1000: alberi a camme e valvole originali come sul modello di serie, standard ECU con poche possibilità d’intervento.

L’obiettivo è di lasciare alle squadre un anno di tempo per prepararsi ai cambiamenti previsti per il 2015 quando la Superbike, a tutti gli effetti, assumerà il regolamento Superstock e/o della classe “EVO” del Mondiale.

Il primo round dell’Australian Superbike 2014 è in programma al Queensland Raceway di Willowbank il 5-6 aprile prossimi, per un weekend articolato in soli 2 giorni (e non 3). Oltre alla Superbike, nell’ambito dell’ASBK correranno le classi Supersport, 125 GP/Moto3 e 250/300cc “Production”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy