ASBK: stop alla partnership tra Ducati e Motologic Racing

ASBK: stop alla partnership tra Ducati e Motologic Racing

Abbandono di Ducati Australia dall’ASBK

Commenta per primo!

Dopo una sola stagione si conclude anzitempo la partnership tra Motologic Racing, squadra campione dell’ASBK 2008, e NF Importers, filiale australiana di Ducati. In vista della prossima stagione non vedremo più pertanto le Ducati 1198R ufficiali al via dell’Australian Superbike con il Motologic Racing già in trattativa con altri brand per continuare l’avventura nella categoria. Quest’anno il Ducati Motologic Racing ha riportato la casa di Borgo Panigale al via dell’ASBK dopo 10 anni di assenza, cercando di vincere quel campionato che manca nella bacheca dei successi Ducati addirittura dal 1999 (successo di Steve Martin). Il Motologic Racing ha già messo in vendita le 4 Ducati 1198R a disposizione al prezzo di 45.000 dollari australiani ciascuna, e offrirà assistenza alle squadre che vi correranno nella prossima stagione anche se non più con il supporto ufficiale Ducati Australia e NF Importers. Con Ducati e stata una grande esperienza, gratificante per noi e per tutta la squadra“, spiega Paul Free, titolare Motologic Racing. “Nel futuro continueremo a offrire assistenza alle squadre che correranno con le nostre Ducati 1198R, perchè riteniamo che nel 2011 saranno moto competitive in grado di puntare alla vittoria. Il lavoro di quest’anno ha sicuramente prodotto risultati, lo dimostra le prestazioni delle moto sul finale di stagione“. NF Importers, per ragioni di budget, ha deciso di concludere l’avventura con Motologic Racing nell’Australian Superbike, categoria che perde un costruttore importante ritrovandosi comunque con la partecipazione ufficiale di Honda, Aprilia, KTM, Suzuki e, stando alle ultime indiscrezioni, anche Yamaha, di ritorno dopo l’esperienza nella Formula Xtreme.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy