ASBK Queensland Sabato: doppietta Allerton, pole di Curtain

ASBK Queensland Sabato: doppietta Allerton, pole di Curtain

Intensa giornata per l’ASBK

Commenta per primo!

Sabato di gare per questo terzo round dell’ASBK, che ha visto il campione in carica Glenn Allerton vincere entrambe le manche davanti al diretto inseguitore Josh Waters con la Suzuki del team Joe Rocket. Il ventisettenne pilota del team Motologic Honda ha così ribaltato i pronostici che davano Waters favorito, visti gli ottimi risultati ottenuti lo scorso anno nella categoria Superport sul circuito del Queensland e data l’assenza dei test del team supportato Honda nei test di inizio mese su questo tracciato.

La prima manche ha visto la leadership iniziale di Josh Waters, fino alla sospensione della gara a causa di un brutto incidente al quarto giro del pilota Yamaha Daniel Stauffer, in terza posizione al momento della caduta e in scia a Waters ed Allerton. Al secondo via, Allerton è riuscito ad avere la meglio sulla concorrenza tagliando al traguardo davanti al trio Joe Rocket con in ordine Shawn Giles, Robert Budgen e Waters. Quest’ultimo, grazie alla classifica combinata, balza davanti ai compagni di squadra ottenendo il secondo posto finale, mentre in quinta posizione si classifica Kevin Curtain con la Kawasaki ufficiale, seguito dall’altro pilota Motologic Wayne Maxwell.

La seconda gara non ha visto cambiamenti per quanto riguarda le prime due posizioni, occupate ancora da Glen Allerton e Josh Waters, con Wayne Maxwell ad inserirsi davanti alle altre due Suzuki Joe Rocket di Giles E Budgen, le quali hanno preceduto il sempre costante Kevin Curtain e il pluri-iridato Jamie Stauffer. Il fratello e compagno di squadra Daniel, in grado di tornare in pista per la seconda manche, ha concluso solamente in nona posizione, dietro a Craig Coxhell e la sua Honda CJC Racing.

Ma la giornata non è finita qui: dopo le due gare, i piloti sono tornati in pista per la Superpole per decidere la griglia di partenza delle due gare di domani. Ed è qui c’è avviene la piccola sorpresa: infatti colui che ottiene la pole è Kevin Curtain con la sua ZX-10R ufficiale, davanti di un niente a Wayne Maxwell.
A seguire troviamo Josh Waters, Shawn Giles e solo quinto il capo classifica Glenn Allerton.

Valerio Piccini

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy