ASBK Phillip Island Qualifiche: Stauffer in pole sotto la pioggia

ASBK Phillip Island Qualifiche: Stauffer in pole sotto la pioggia

Torna Waters, infortunato Giles

Commenta per primo!

Round extra-campionato per l’Australian Superbike in concomitanza con la MotoGP a Phillip Island. Presenti tutti i protagonisti della categoria (eccezion fatta per Wayne Maxwell, impegnato in Moto2 con la Moriwaki Matteoni) con già i primi responsi delle qualifiche ufficiali disputate nella primissima mattinata (10:30) sotto una pioggia torrenziale.

Jamie Stauffer, tre volte campione della categoria oggi con la 1198R ufficiale di Ducati Motologic Racing, ha ottenuto la pole position in 1’46″011 staccando di gran lunga gli avversari di oltre 2″. Già in pole nell’ultimo round proprio a Phillip Island in concomitanza con il V8 Supercars, Stauffer punta alla prima vittoria della rinnovata compagine Ducati-Motologic alla sua prima personale stagione con una bicilindrica.

A 2″6, secondo in griglia, Shawn Giles, il quale è caduto rovinosamente nel corso delle qualifiche rimediando la frattura della clavicola dovendo così abbandonare il weekend di gara. In prima fila ci saranno comunque altre due Suzuki della filiale australiana condotte da Robert Bugden (sponsorizzazione Mack Trucks) ed il campione 2009 Josh Waters, risalito in sella dopo il brutto infortunio nelle prove dell’American Superbike a Willow Springs dello scorso mese di luglio.

Buon esordio anche per Shannon Johnson, pilota di KTM Australia, “prestato” al G.A.S. Racing per sostituire Wayne Maxwell impegnato in questo weekend tra le Moto2. Il campione della Formula Xtreme 2009 ha portato la Honda Fireblade in quinta posizione, davanti al campione 2008 Glenn Allerton (Honda Valvoline-ESG) e Des Darby, sorpresa del weekend con la Yamaha dell’Aark Electrics Team.

Tra le Superstock 1000 miglior tempo della BMW S1000RR del CJC Racing di Craig Coxhell, che si è preso il lusso di precedere il leader dell’ASBK Bryan Staring con la Fireblade ufficiale di Honda Australia del team Cougar Bourbon. Non resta ora che attendere le tre gare in programma anche se quella odierna, sulla distanza di 6 giri, rischia di non disputarsi per le avverse condizioni climatiche che hanno costretto a posticipare il via delle prove del Motomondiale.

Viking Group Australian Superbike Championship 2010
Phillip Island MotoGP Round, Classifica Qualifiche

01- Jamie Stauffer – Ducati Motologic Racing – Ducati 1198R – 1’46.011
02- Shawn Giles – Team Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 2.634
03- Robert Bugden – Team Mack Trucks Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 3.042
04- Josh Waters – Team Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 3.722
05- Shannon Johnson – Demolition Plus G.A.S. Honda – Honda CBR 1000RR – + 4.218
06- Glenn Allerton – Valvoline Superbike Team – Honda CBR 1000RR – + 4.458
07- Des Darby – Aark Electrics – Yamaha YZF-R1 – + 5.501
08- Craig Coxhell – Southbank Racing – BMW S1000RR – + 5.879
09- Bryan Staring – Cougar Bourbon Honda Racing – Honda CBR 1000RR – + 6.925
10- Daniel Stauffer – Shock Treatment – Honda CBR 1000RR – + 7.556
11- Beau Beaton – North Coast V-Twins – Ducati 1198R – + 9.293
12- Ben Henry – Australian Outdoor Living – Suzuki GSX-R 1000 – + 9.382
13- Dustin Goldsmith – Central Coast Performance Cycles – Yamaha YZF-R1 – + 9.408
14- Jordan Burgess – Ducati Motologic Racing – Ducati 1198R – + 12.284
15- James Spence – The 6 Hour – Yamaha YZF-R1 – + 12.810
16- Tony Urwin – Profile Partitions – Suzuki GSX-R 1000 – + 14.544
17- Jason Slade – Outlaw Transport – Suzuki GSX-R 1000 – + 15.487
18- Nathan Mawson – Nathan Mawson – Suzuki GSX-R 1000 – + 17.728
19- Derrick Pastuszek – Chapmion’s Ride Days – Honda CBR 1000RR – + 17.754
20- Brett Kitchin – Accountable Infotech – Yamaha YZF-R1 – + 22.807
21- Daniel Clark – DC Earthmoving – Yamaha YZF-R1 – + 30.457

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy