ASBK Phillip Island Qualifiche 1: doppietta Honda con Maxwell e Stauffer

ASBK Phillip Island Qualifiche 1: doppietta Honda con Maxwell e Stauffer

Dominano le Honda ufficiali

Commenta per primo!

Passo da mondiale. I protagonisti dell’Australian Superbike, probabilmente spronati dalle prestazioni straordinarie di Josh Waters e Bryan Staring nel primo turno di qualifiche del mondiale di categoria, hanno viaggiato con un bel ritmo nella pomeridiana sessione di prove ufficiali del venerdì a Phillip Island nell’ordine dell’1’33”, con ben altri pneumatici (monogomma Dunlop “low cost”) e moto con preparazione limitata rispetto alle stelle della serie iridata.

Wayne Maxwell, vice-campione in carica e contendente al titolo nelle ultime tre stagioni, è l’autore della pole position provvisoria in 1’33″442, giusto un decimo di vantaggio sul proprio compagno di squadra Jamie Stauffer. Le due rosse Fireblade ufficiali del rinnovato Team Honda Racing, struttura capeggiata da Paul Free di Motologic, sono il metro di paragone per tutti a cominciare da Glenn Allerton, leader della mattinata con l’esordiente BMW S1000RR del Procon Racing.

Contiene a 9 decimi lo svantaggio dalla vetta l’ex campione AMA Supermoto e titolato Australian Supersport in carica Troy Herfoss, punta di diamante di Suzuki Australia complice l’assenza di Josh Waters, wild card nel mondiale con Yoshimura e già nella top ten delle Qualifiche 1. Herfoss lascia a 9 decimi il compagno di squadra Robert Bugden (seppur iscritto con i colori Mack Trucks), più staccato Craig Coxhell che finora non ha rispettato le attese con la CBR ex-Maxwell del G.A.S. Racing.

Nella top-10 anche l’Aprilia RSV4 di Ben Attard e la Ducati privata di Beau Beaton, leader nella classifica delle moto storiche con una splendida Vincent Black Lightning 1300 del 1978 (davanti ad un nome noto come Robbie Phillis). Tra le ProStock, nuova denominazione per la Superstock 1000, svetta Cru Halliday, 13° assoluto con una Yamaha R1. Domani secondo turno di qualifiche ufficiali prima della Superpole.

Viking Group Australian Superbike Championship 2011
Phillip Island, Classifica Qualifiche 1

01- Wayne Maxwell – Team Honda Racing – Honda CBR 1000RR – 1’33.442
02- Jamie Stauffer – Team Honda Racing – Honda CBR 1000RR – + 0.140
03- Glenn Allerton – Procon Racing – BMW S1000RR – + 0.444
04- Troy Herfoss – Team Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.983
05- Robert Bugden – Team Mack Trucks Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 1.855
06- Craig Coxhell – Demolition Plus G.A.S. Racing – Honda CBR 1000RR – + 1.861
07- Ben Attard – i-Style Natural Aprilia Racing Team – Aprilia RSV4 – + 1.886
08- Beau Beaton – North Coast V-Twins – Ducati 1198R – + 1.997
09- Kris McLaren – Krik McCarthy Memorial – Honda CBR 1000RR – + 2.068
10- Ben Henry – Ben Henry – Suzuki GSX-R 1000 – + 2.866
11- Cole Odendaal – NSW Compensation – Honda CBR 1000RR – + 3.076
12- Adam Christie – Adam Christie – Honda CBR 1000RR – + 4.181
13- Cru Halliday – Cru Halliday – Yamaha YZF R1 – + 4.262
14- Matthew Walters – Matthew Walters – Kawasaki ZX-10R – + 5.260
15- Andrew Ord – Ords Motorcycles – Suzuki GSX-R 1000 – + 6.696
16- John Phelan – Mornington Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – + 7.340
17- Daniel Moulton – Mornington Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – + 7.346
18- Phil Lovett – KTM Australia – KTM RC8R – + 7.371
19- Linden Magee – Linden Magee – BMW S1000RR – + 7.404
20- Chris Knox – Chris Knox – BMW S1000RR – + 8.267

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy