ASBK Phillip Island Gara 3: nuova vittoria di Maxwell, stacca Allerton e Bugden

ASBK Phillip Island Gara 3: nuova vittoria di Maxwell, stacca Allerton e Bugden

Doppietta per il pilota Honda

Commenta per primo!

Secondo tradizione a Phillip Island Wayne Maxwell, pilota ufficiale del Team Honda Racing e vice-campione in carica dell’ASBK, non sembra aver rivali. Capace nel 2009 di viaggiare in 1’32″316 con una Honda Fireblade e pneumatici Dunlop “standard”, il nativo dello stato di Victoria ha conquistato la vittoria anche nella terza gara in programma nel fine settimana dell’Australian Superbike a Phillip Island, evento extra-campionato in concomitanza con l’IVECO Australian Motorcycle Grand Prix 2011 della MotoGP.

Dopo il successo di Gara 1 e la cancellazione della seconda manche, nel tardo pomeriggio del sabato si è disputata la terza di quattro corse in programma con Maxwell che ci ha messo un pò più del solito per sferrare l’attacco decisivo, involandosi verso un nuovo trionfo che rafforza la leadership nella classifica a punti del “MotoGP Round” con ricco montepremi in palio.

Il vice-campione ASBK in carica, scattato dalla prima fila, ha preso il comando della contesa nel corso del 5° degli 8 giri in programma di questa gara “sprint”, abbastanza per staccare il leader di campionato Glenn Allerton di ben 2″5 e tagliare il traguardo in totale solitudine. Discorso ben diverso per il capoclassifica di casa Procon Maxima BMW Allerton, costretto a difendersi in tutti i modi dagli assalti di Robert Bugden (Team Mack Trucks Suzuki) nella lotta per la seconda posizione, restando potenzialmente l’unico avversario di Maxwell per la vittoria di questo round extra-campionato.

Niente da fare invece per il poleman e pilota del Team Honda Racing Jamie Stauffer, bi-campione ASBK, uscito presto di scena lasciando la quarta posizione ad un sorprendente “rookie” come Nick Waters, già nelle posizioni di vertice della Superbike alla prima presa di contatto con la Fireblade del G.A.S. Honda Racing tanto da chiudere davanti a Ben Henry e Chris Trounson. Con Josh impegnato da wild card nel mondiale di categoria a Phillip Island, la famiglia Waters oltre che con Nick può festeggiare anche con Brodie, nuovamente sul gradino più alto del podio tra le “ProStock” con la GSX-R 1000 ufficiale di Suzuki Australia, 9° sul traguardo.

QBE Australian Superbike Championship 2011
Phillip Island MotoGP Round, Classifica Gara 3

01- Wayne Maxwell – Team Honda Racing – Honda CBR 1000RR – 8 giri in 12’48.014
02- Glenn Allerton – Procon Marima BMW – BMW S1000RR – + 2.514
03- Robert Bugden – Team Mack Trucks Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 2.908
04- Nick Waters – G.A.S. Honda Racing – Honda CBR 1000RR – + 9.736
05- Ben Henry – Australian Outdoor Living – Suzuki GSX-R 1000 – + 12.080
06- Chris Trounson – Procon Maxima BMW – BMW S1000RR – + 16.062
07- Brodie Waters – Team Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 23.815 (ProStock)
08- Adam Christie – AC Racing – Honda CBR 1000RR – + 32.669
09- Trent Gibson – Flooring Innovations – Suzuki GSX-R 1000 – + 35.570
10- John Ross – Monarch Racing – BMW S1000RR – + 46.590
11- Corey Snowsill – Iceberg Enterprises – Honda CBR 1000RR – + 49.738 (ProStock)
12- Nathan Jones – V and K Engineering – Honda CBR 1000RR – + 56.657 (ProStock)
13- Phil Lovett – Lovetts Earthmoving – Kawasaki ZX-10R – + 1’00.913 (ProStock)
14- Jesse Wacker – Morgan & Wacker – BMW S1000RR – + 1’08.408 (ProStock)
15- Chris Knox – Explosive Racing – BMW S1000RR – + 1’18.620
16- Tyson Jones – V and K Engineering – Honda CBR 1000RR – + 1’18.926 (ProStock)
17- Michael Jeffery – Motoracer – Yamaha YZF R1 – + 1’22.630 (ProStock)
18- Cliff Johnston – Lean Design Pty Ltd – Honda CBR 1000RR – + 1’24.026 (ProStock)
19- Peter Grasser – Peter Grasser – Honda CBR 1000RR – + 1’25.258 (ProStock)
20- Matthew Partridge – SW Racing – Honda CBR 1000RR – + 1’26.082 (ProStock)
21- Luke Joyce – Luke Joyce – Honda CBR 1000RR – + 1’32.646 (ProStock)
22- Doug Hall – Doug Hall Racing – Suzuki GSX-R 1000 – + 1’33.124
23- Bradd Harris – Enhanced Automotive – Honda CBR 1000RR – + 1’47.138
24- Michael Moralee – Trackdayz WA – Honda CBR 1000RR – a 1 giro (ProStock)
25- Paul Bailey – Paul Bailey Racing – MV Augusta F4 – a 1 giro (ProStock)

Alessio Piana

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy