ASBK Phillip Island Gara 2: Josh Waters chiude il 2011 in bellezza

ASBK Phillip Island Gara 2: Josh Waters chiude il 2011 in bellezza

Battute le Honda Fireblade

Commenta per primo!

Protagonista “part-time” quest’anno, Josh Waters ha concluso al meglio la stagione 2011 dell’Australian Superbike conquistando, da assoluto dominatore, Gara 2 in programma a Phillip Island. Scongiurato il pericolo-pioggia nonostante nuvoloni minacciosi all’orizzonte, il Campione 2009 dell’ASBK ha preso subito il comando alla staccata della prima curva mantenendo in sella alla propria Suzuki GSX-R 1000 un passo-gara costantemente sotto l’1’35”, sufficiente per battere la concorrenza di Wayne Maxwell e aggiudicarsi la terza vittoria stagionale.

Occasionalmente impegnato nel mondiale di categoria con Yoshimura Suzuki (punti a Phillip Island e Miller Motorsports Park) senza scordarci del 2° posto alla 8 ore di Suzuka, “Yoshi Josh” saluta così la categoria: per l’anno prossimo è in trattativa con diverse squadre del BSB. Stessa ambizione per Wayne Maxwell, battuto nella “sua” Phillip Island dopo il successo di Gara 1, terzo in campionato preceduto per 1 solo punticino dal compagno di squadra al Team Honda Racing Jamie Stauffer, con tanti rimpianti per i punti lasciati per strada soprattutto nella prima parte della stagione 2011.

Con le posizioni già definite dopo poche tornate del mitico tracciato nei pressi di Melbourne, l’ormai ex-campione Australian Supersport Troy Herfoss ha concluso in quarta posizione davanti al #1 Glenn Allerton, quinto con la propria BMW S1000RR vincendo la volata finale per soli 20 millesimi nei confronti di Robert Bugden con Craig Coxhell e la Aprilia di Ben Attard a seguire.

Con questi responsi si conclude la stagione 2011 dell’Australian Superbike vissuta nel segno di Allerton e del team Procon Maxima BMW, rinviando l’appuntamento all’anno nuovo non prima di disputare tra un paio di settimane (2-4 dicembre) proprio a Phillip Island la 8 ore Endurance con tutte le squadre ed i migliori interpreti della serie ai nastri di partenza.

QBE Australian Superbike Championship 2011
Phillip Island, Classifica Gara 2

01- Josh Waters – Team Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – 12 giri in 18’56.688
02- Wayne Maxwell – Team Honda Racing – Honda CBR 1000RR – + 3.478
03- Jamie Stauffer – Team Honda Racing – Honda CBR 1000RR – + 9.867
04- Troy Herfoss – Team Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 16.074
05- Glenn Allerton – Procon Maxima BMW – BMW S1000RR – + 20.660
06- Robert Bugden – Team Mack Trucks Suzuki – Suzuki GSX-R1 000 – + 20.680
07- Craig Coxhell – Demolition Plus G.A.S. Honda – Honda CBR 1000RR – + 28.132
08- Ben Attard – The i-Style Natural Aprilia Team – Aprilia RSV4 – + 41.169
09- Ben Henry – CUBE Racing – Suzuki GSX-R 1000 – + 41.821
10- Chris Trounson – Procon Maxima BMW – BMW S1000RR – + 50.880
11- Trent Gibson – Demolition Plus G.A.S. Honda – Honda CBR 1000RR – + 55.136
12- Ralph Mammoliti – Causeway Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – + 1’42.454

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy