ASBK Phillip Island Gara 2: doppietta con Suzuki per Wayne Maxwell

ASBK Phillip Island Gara 2: doppietta con Suzuki per Wayne Maxwell

Fa sua la vittoria a Phillip Island

Commenta per primo!

Non poteva esserci miglior debutto da nuovo pilota del Team Suzuki Australia per Wayne Maxwell. L’esperto “aussie”, due volte vice-Campione della categoria con Honda, ha dominato la scena nel “Non Championship Round” dell’Australian Superbike al Phillip Island Grand Prix Circuit disputatosi in concomitanza con il primo appuntamento stagionale nel mondiale di categoria. Con i suoi più diretti avversari Jamie Stauffer, Glenn Allerton e Joshua Hook impegnati nelle comparsate da wild card tra le Superbike e Supersport iridate, il nativo dello Stato di Victoria sul tracciato di casa non ha incontrato rivali nell’arco del weekend: primo in tutti i turni di prove, pole position, vittoria tanto in Gara 1 quando in una seconda manche andata in scena al termine del programma di attività del WSB.

Scattato dalla pole, Maxwell con la Suzuki GSX-R 1000 #47 gommata Dunlop e preparata dal Phil Tainton Racing ha subito preso il comando delle operazioni transitando sul traguardo con addirittura 7″ di vantaggio sul suo più diretto inseguitore Chas Hern (Suzuki ex-PTR dell’esordiente C.M. Racing Team), concretizzando una doppietta che vale la vittoria di questo round non valevole per la classifica di campionato. A suggellare questo trionfo, il vincitore della 6 ore di Phillip Island 2010 ha siglato un fantastico giro in gara in 1’33″073, un tempo davvero da.. mondiale.

Con Maxwell dominatore, agli avversari in Gara 2 sono rimasti poco più che le briciole: Chas Hern ha concluso due volte in seconda piazza all’esordio con la Suzuki ex-PTR del C.M. Racing Team scattando il Campione ProStock in carica Linden Magee, soltanto terzo con la BMW S1000RR del team Dynotech Maxima BMW/Next Gen Motorsports. Giù dal podio all’esordio con la Honda del Team Insure My Ride Racing per Glenn Scott, quarto a precedere Matt Walters che ha dominato tra le ProStock (ex-Superstock 1000) con la Ninja ZX-10R di Rover Coaches Kawasaki Connections.

Concluso questo appuntamento extra-campionato, la stagione 2013 dell’Australian Superbike inizierà a tutti gli effetti il prossimo mese di aprile in Tasmania sul tracciato di Symmons Plains, questa volta con Stauffer, Allerton e Hook a confrontarsi con un Maxwell deciso come non mai a far suo il primo titolo ASBK in carriera.

QBE Australian Superbike Championship 2013
Phillip Island, Classifica Gara 2

01- Wayne Maxwell – Team Suzuki Australia – Suzuki GSX-R 1000 – 18’48.479 (Superbike)
02- Chas Hern – C.M. Racing Team – Suzuki GSX-R 1000 – + 7.198 (Superbike)
03- Linden Magee – Dynotech Maxima BMW – BMW S1000RR – + 18.333 (Superbike)
04- Glenn Scott – Team Insure My Ride Racing – Honda CBR 1000RR – + 20.550 (Superbike)
05- Matt Walters – Rover Coaches Kawasaki Connections – Kawasaki ZX-10R – + 23.620 (ProStock)
06- Ben Nicolson – Dynotech Maxima BMW – BMW S1000RR – + 32.044 (ProStock)
07- Dustin Goldsmith – Goldy’s Trailers & Towbars – Kawasaki ZX-10R – + 32.117 (ProStock)
08- Adam Christie – Ace Racing – BMW S1000RR – + 32.488 (ProStock)
09- Nathan Houterman – Kirk McCarthy Memorial Award – Honda CBR 1000RR – + 43.305 (ProStock)
10- Trent Gibson – Trent Gibson Racing – Suzuki GSX-R 1000 – + 43.791 (Superbike)
11- Mathew Harding – KBR Hydraulics Kawasaki Connection – Kawasaki ZX-10R – + 43.891 (ProStock)
12- Phil Lovett – Lovett’s Earth Moving – Kawasaki ZX-10R – + 44.366 (ProStock)
13- Brayden Carr – City Coast Motor Cycles – BMW S1000RR – + 58.330 (ProStock)
14- Liam Daniels – Titanium Race Team – Yamaha YZF R1 – + 1’03.380 (ProStock)
15- Ralph Mammoliti – Jimmal Bolts – Kawasaki ZX-10R – + 1’13.486 (Superbike)
16- Sophie Lovett – Lovett’s Earth Moving – Kawasaki ZX-10R – + 1’15.317 (ProStock)
17- Philip Czaj – Reevu/DE Collectors – Aprilia RSV4 – + 1’19.992 (ProStock)
18- Chris Collins – Chris Collins Racing – Yamaha YZF R1 – + 1’24.575 (ProStock)
19- Lee Frankland – Bike Craft – Honda CBR 1000RR – + 1’24.599 (ProStock)
20- Scott Pertzel – Malibu Boats – Honda CBR 1000RR – + 1’25.874 (Superbike)
21- Josh King – Josh King Racing – Yamaha YZF R1 – + 1’29.268 (ProStock)
22- Leigh Price – Freestyle Motorcycles/Moto World – BMW S1000RR – + 1’36.248 (ProStock)
23- Rob Morton – Motorcycle Scene – Honda CBR 1000RR – a 1 giro (ProStock)
24- Johny Arkisian – Titanium Race Team – Yamaha YZF R1 – a 1 giro (ProStock)
25- Brad Harris – Enhanced Automotive – Honda CBR 1000RR – a 1 giro (ProStock)
26- Adam Senior – City Toyota/Silkolene – Honda CBR 1000RR – a 1 giro (Superbike)

Alessio Piana (Twitter: @AlessioPiana130)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy