ASBK: la classifica finale della stagione 2010 con Staring campione

ASBK: la classifica finale della stagione 2010 con Staring campione

Allerton conquista il 3° posto

Commenta per primo!

Con la tappa di Symmons Plains dell’Australian Superbike si è conclusa la stagione 2010, con Bryan Staring laureatosi campione nella sua stagione di debutto nella categoria. Il pilota ufficiale Honda Australia schierato dal team Cougar Bourbon, già campione Supersport 2009 su Yamaha, si è accontentato di due minimi piazzamenti in Tasmania per difendere il vantaggio conquistato nei primi 6 round stagionali.

Nulla ha potuto Wayne Maxwell, al primo anno con il team GAS Racing, distanziato così di 6.5 punti senza poter recuperare terreno a Symmons Plains. Già in lizza per il titolo 2009, per il pilota di Victoria è il secondo titolo sfumato consecutivamente all’ultima gara.

Al di fuori dei due pretendenti al titolo risulta staccatissimo Glenn Allerton, terzo con la Honda preparata dal team Valvoline ESG, davanti a Scott Charlton prima Suzuki in classifica seppur schierata in forma privata dal Racers Edge Performance.

Eccellenti delusi di questa stagione Jamie Stauffer, soltanto quinto con la Ducati ufficiale del Motologic Racing, ed il campione 2009 Josh Waters che paga l’infortunio rimediato nelle prove dell’American Superbike a Willow Springs concludendo la stagione al 7° posto.

Viking Group Australian Superbike Championship 2010
La Classifica Finale

01- Bryan Staring – Cougar Bourbon Honda Racing – 241
02- Wayne Maxwell – Demolition Plus GAS Honda – 234.5
03- Glenn Allerton – Valvoline Superbike Team – 192
04- Scott Charlton – Racers Edge Performance – 172
05- Jamie Stauffer – Ducati Motologic Racing – 165
06- Robert Bugden – Team Suzuki – 144
07- Joshua Waters – Team Suzuki – 143.5
08- Shawn Giles – Team Suzuki – 142.5
09- Shannon Johnson – KTM Superbike Team – 119
10- Kris McLaren – McLaren Motorsports – 82

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy