ASBK: Josh Waters ritorna in pista a Phillip Island dopo l’infortunio

ASBK: Josh Waters ritorna in pista a Phillip Island dopo l’infortunio

Assente nelle ultime 2 gare

Commenta per primo!

Come riporta il portale australiano MotoOnline.com.au, in questi giorni il campione Australian Superbike in carica Josh Waters è tornato in sella ad una moto sul circuito di Phillip Island. Infortunatosi in un test a Willow Springs con la Suzuki del team ufficiale Rockstar Makita Suzuki dell’AMA Superbike, Waters è stato costretto ad un prolungato stop che non gli ha consentito di correre le ultime due prove dell’ASBK, abbandonando le residue speranze di bissare il trionfo dello scorso anno.

A Phillip Island Waters ha girato con una Suzuki GSX-R 1000 stradale in una giornata riservata ai clienti Suzuki Australia, ottenendo buone sensazioni in sella tanto che è praticamente certo il suo prossimo ritorno in pista.

Josh Waters dovrebbe infatti correre questo fine settimana proprio a Phillip Island nella tappa extra-campionato dell’Australian Superbike in concomitanza con la MotoGP.

Waters, 23 anni, ha ammesso di non essere ancora al 100 % della forma fisica, ma è convinto che girare in pista sia la cura migliore per recuperare dagli infortuni.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy