ASBK: Jamie Stauffer e Josh Hook piloti 2013 del Team Honda Racing

ASBK: Jamie Stauffer e Josh Hook piloti 2013 del Team Honda Racing

Rinnovata line up per l’ASBK

Commenta per primo!

Dal 2011 formazione ufficiale Honda Australia nella categoria, il Team Honda Racing per la stagione 2013 dell’Australian Superbike si presenterà al via con due Honda CBR 1000RR Fireblade affidate al riconfermato Campione 2006 e 2007 Jamie Stauffer e a Josh Hook, promosso dopo un più che convincente 2012 nell’Australian Supersport dove ha sfiorato il titolo di categoria all’esordio tra le 600cc 4 tempi. Perso Wayne Maxwell, il Team Honda Racing gestito da Motologic punta con determinazione al titolo di categoria, affidandosi questa volta ad un Josh Hook dai trascorsi nella Red Bull MotoGP Rookies Cup, wild card nel mondiale 125 GP, 2° nell’Australian Supersport 2012 e già in grado di ben figurare all’esordio con la Honda CBR 1000RR Superbike a Phillip Island, 6° posto in Gara 2 l’ottavo posto finale nel “GP” disputatosi in occasione della tappa del Motomondiale. “Sono grato al Team Honda Racing per avermi consentito, dopo una sola stagione in Supersport, di passare in Superbike“, ha dichiarato Josh Hook, 19enne nativo di Taree, medesima città natale di Troy Bayliss. “Con la Honda CBR 1000RR mi sono trovato bene a Phillip Island, spero sarà così anche per la stagione 2013“. Sarà invece alla terza stagione consecutiva con Motologic Racing, la seconda da pilota del Team Honda Racing, Jamie Stauffer, Campione ASBK 2006 e 2007, deciso a conquistare il terzo titolo di categoria. “Il 2013 si presenta come una stagione favorevole per noi, ci sono tutti i presupposti per conquistare il titolo. Questo è il nostro obiettivo dopo un 2012 speso per sviluppare la nuova Fireblade, siamo pronti per raggiungere questo traguardo“. Nonostante la perdita di Wayne Maxwell, Paul Free, titolare di Motologic Racing e responsabile delle attività del Team Honda Racing, è convinto di poter contare su una line-up di piloti agguerrita e competitiva. “I nostri piloti hanno una certa familiarità con la moto e la nostra squadra, siamo convinti che abbiamo il team più competitivo sulla piazza. Quest’anno abbiamo vinto 12 delle 14 gare disputate, ma per un soffio è sfumata la conquista del titolo. Questo è il nostro obiettivo per il 2013, siamo sicuri con Jamie (Stauffer) di portare a termine questa nostra missione. Allo stesso tempo siamo felici di consentire a Josh (Hook) di esordire in Superbike, è un pilota promettente e di talento, lo ha dimostrato quest’anno in Supersport“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy