ASBK: impegni “internazionali” per i protagonisti dell’Australian Superbike

ASBK: impegni “internazionali” per i protagonisti dell’Australian Superbike

Tra Suzuka e AMA Superbike

Commenta per primo!

Con quasi tre mesi di sosta, i protagonisti dell’Australian Superbike sfrutteranno questa lunga pausa per prender parte a diversi campionati ed eventi “internazionali” tra Giappone (8 ore di Suzuka) e America (AMA Superbike a Laguna Seca).

Come lo scorso anno, il campione 2009 e attuale capo-classifica di campionato Josh Waters darà l’assalto alla vittoria alla 8 ore di Suzuka con il team ufficiale Yoshimura Suzuki, per l’occasione affiancato dal tester Suzuki Nobuatsu Aoki (già compagno di squadra nel 2011, 2° sul traguardo) e dal pilota Crescent Suzuki del Mondiale Superbike, Leon Camier.

Punteranno invece al podio con Sakurai Honda i due piloti del Team Honda Racing dell’Australian Superbike, Wayne Maxwell e Jamie Stauffer, compagni di squadra tanto nell’ASBK quanto alla 8 ore di Suzuka, 4° lo scorso anno prima di un ritiro dovuto ad un problema tecnico a 50 minuti dal termine.

Se Waters, Maxwell e Stauffer affronteranno la 8 ore di Suzuka, nello stesso week-end il Campione ASBK in carica Glenn Allerton esordirà nell’AMA/American Superbike a Laguna Seca grazie alla partnership tra il suo attuale team Hepburn Motorsports (Procon Maxima BMW), Kushitani Leather e San Diego BMW, schierato sotto le insegne del “HP BMW Racing Team”.

Per quanto concerne l’Australian Superbike, il ritorno in pista è previsto per il fine settimana del 17-19 agosto prossimi a Phillip Island.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy