ASBK: il volo di Wayne Maxwell che gli è costato il titolo 2009

ASBK: il volo di Wayne Maxwell che gli è costato il titolo 2009

La caduta in video

Commenta per primo!

Per molti era l’indiscusso favorito per il titolo, Wayne Maxwell, forte di numerose affermazioni nel corso della stagione a Phillip Island. Fino a quel momento, fino a quella caduta, il portacolori Motologic Racing era infatti in testa alla corsa, determinato a recuperare i 9 punti di svantaggio sul proprio compagno di squadra Glenn Allerton.

Purtroppo al primo giro di Gara 1 all’ingresso della curva 12 (nota anche come “Swan Corner”) Maxwell è stato protagonista del brutto volo evidenziato da questo video, ripreso da un operatore dell’ASBK a bordo pista.

Questa caduta ha costretto Maxwell alla resa, complice la frattura della gamba sinistra e del piede destro. Il pilota Motologic Racing ha stoicamente provato a salire in sella nella seconda manche, senza successo.

Abbandonate le speranze di conquistare il titolo Australiano Superbike, l’esperto pilota pensa adesso a riprovarci nel 2010, dove non ci sarà più l’apporto di Honda al team Motologic, come annunciato nello stesso weekend di Phillip Island.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy