ASBK: Bryan Staring chiamato da HM Plant Honda per il British Superstock

ASBK: Bryan Staring chiamato da HM Plant Honda per il British Superstock

Futuro in Europa?

Commenta per primo!

L’attuale capoclassifica di campionato dell’Australian Superbike e campione Australian Supersport in carica, il giovanissimo Bryan Staring, è stato chiamato dal team HM Plant Honda per competere nel prossimo round del British Superstock 1000 a Snetterton sostituendo l’infortunato Steve Plater.

Una bella opportunità per Staring, che ha l’occasione di mettersi in mostra in un campionato difficile dove militano piloti del calibro di John McGuinness, Glen Richards e Jon Kirkham.

Attuale pilota del Cougar Bourbon Honda nell’ASBK, Staring non vede l’ora di iniziare questa esperienza nel British Superstock 1000. “Mi sento davvero privilegiato per questa possibilità di correre in Gran Bretagna con HM Plant Honda“, spiega Staring. “E’ stato un mio sogno, per davvero, il team ha vinto così tanti titoli ed è tra le squadre più professionali del panorama internazionale.

Lunedì arriverò in UK per visitare la squadra e già mercoledì sarò a Snetterton. Dovrò avvicinarmi al fine settimana diversamente rispetto al solito: venerdì dovrò imparare la pista, cercando di ottenere un bel posto in griglia di partenza per sabato.

Non nascondo che il mio obiettivo per il futuro è di correre nel British Superbike e questa per me è la migliore occasione per mettermi in mostra. Di sicuro darò il massimo“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy