ASBK: brutta caduta per Josh Waters in un test a Willow Springs

ASBK: brutta caduta per Josh Waters in un test a Willow Springs

Provava la Suzuki AMA

Commenta per primo!

A pochi giorni dall’atteso debutto nell’American Superbike Josh Waters, campione ASBK in carica, è stato protagonista di un brutto incidente a Willow Springs dove stava provando la Suzuki GSX-R 1000 del team Yoshimura. Il 23enne pilota australiano è caduto ad alta velocità tra la curva 8 e 9, con il risultato di esser trasportato d’urgenza all’Ospedale di Antelope Valley.

Waters ha colpito duramente la testa (è rimasto incosciente a lungo) e si è ritrovato con un polmone collassato. Per fortuna la situazione è stata prontamente stabilita, e l’ultima risonanza magnetica ha confermato che non ci sono più rischi per Josh Waters.

Il quadro clinico dovrebbe lasciare a Waters speranze di correre sicuramente nelle prossime settimane, anche se è difficile pensarlo già per le tappe dell’American Superbike di Mid Ohio e Laguna Seca del 18 e 25 luglio, dove avrebbe dovuto sostituire l’infortunato Blake Young.

Sicuramente farà in tempo per il weekend dell’Australian Superbike a Queensland del 20-22 agosto, dove andrà a caccia della leadership di campionato.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy