American Superbike: sorprende la nuova EBR 1190RS

American Superbike: sorprende la nuova EBR 1190RS

Vicina alla top-5 la nuova creatura di Erik Buell Racing

Commenta per primo!

Si tratta del primo progetto di Erik Buell “post-Harley Davidson era”. Si chiama 1190RS, è una Superbike “pronto-racing” realizzata in serie limitata, ma che in gara sta già sorprendendo tutti per il proprio potenziale velocistico nell’AMA/American Superbike. Al via negli ultimi tre round della stagione 2011 in forma ufficiale con i colori dell’Erik Buell Racing, la 1190RS ha raccolto risultati convincenti e, soprattutto, promettenti in vista di un 2012 al vertice nella categoria. Partendo dall’esordio assoluto a Mid Ohio Geoff May, ex-protagonista dell’AMA Superstock da un buon biennio sotto contratto con il team AMSOIL EBR Racing, con un solo effettivo test all’attivo è riuscito a concludere in 10° e 11° posizione le due gare, riconfermandosi anche a Laguna Seca, 10° sul traguardo nonostante una partenza da dimenticare ed un passo da top-6. Per accelerare il processo di sviluppo (non semplice per una bicilindrica appesantita, secondo regolamento, di 25 lbs pari a 11 kilogrammi), Erik Buell ha trovato l’accordo con il Team Riders Discount per affidare una seconda EBR 1190RS a Taylor Knapp nell’ultimo round al New Jersey Motorsports Park di Millville, con risultati davvero sorprendenti. Knapp, protagonista della Daytona SportBike e British Superstock 1000, con una moto sostanzialmente di serie (poco più che una Superstock: nessun intervento al motore) ha concluso 12° in Gara 1, 7° nella seconda in scia alla 1190 RS ufficiale di Geoff May, sesto sul traguardo e al miglior risultato del progetto con soli 14″ di svantaggio rispetto al vincitori. Un bilancio senza dubbio positivo per l’esordio della 1190RS, nuovo gioiello di quel genio di Erik Buell, meritevole erede della 1125R che nel 2009 vince il primo titolo nella storia della Daytona SportBike poco prima della chiusura dell’azienda per volontà di Harley-Davidson.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy