American Superbike: prosegue il duello tra Yamaha e Suzuki

American Superbike: prosegue il duello tra Yamaha e Suzuki

Da 20 gare i due costruttori dominano in America

Commenta per primo!

Nell’American Superbike vi è una certezza: a spartirsi le vittorie ci sono soltanto Yamaha e Suzuki. Con le due gare di Sonoma, vinte da Josh Hayes (Graves Yamaha, Gara 1) e Tommy Hayden (Suzuki Yoshimura, Gara 2), prosegue ininterrottamente la striscia di 20 successi consecutive da parte dei due costruttori maggiormente rappresentati negli States.

L’ultima vittoria di un’altra casa costruttrice è datata 27 marzo 2011 con il successo di Larry Pegram su Ducati in Gara 1 all’Auto Club Speedway di Fontana, California.

Complessivamente la Suzuki ha vinto nell’AMA/American Superbike ben 158 gare a cominciare dalla stagione 1977, leader nella classifica di tutti i tempi per costruttori.

Per la Yamaha sono invece soltanto 32 le affermazioni, quinta in questa particolare classifica, preceduta anche da Honda (116), Kawasaki (57) e Ducati (44).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy