American Superbike: primo test per la Kawasaki con Bostrom

American Superbike: primo test per la Kawasaki con Bostrom

Eric Bostrom in sella alla nuova Ninja ZX-10R a Daytona

Commenta per primo!

Rivedere, dopo 7 anni, Eric Bostrom in sella ad una Kawasaki riporta in mente ai primi anni Duemila, quando con una ZX-7RR contese a Nicky Hayden e Mat Mladin il titolo nel biennio 2002-2003. Passato successivamente in Ducati e Yamaha, decidendo di ritirarsi al termine della stagione 2008, Eric Bostrom dopo qualche gara disputata nel 2010 con una Suzuki ex-Yoshimura è stato designato nel portare al debutto nell’American Superbike la nuova Ninja ZX-10R, schierata in partnership con il magazine Cycle World dall’Attack Performance ed il supporto di Kawasaki USA.

Ai Dunlop Tire Test di Daytona Eric Bostrom ha provato per la prima volta la nuova Kawasaki Superbike, ottenendo il quarto tempo assoluto alle spalle di Josh Hayes (campione in carica su Graves Yamaha) e delle due Suzuki Yoshimura di Tommy Hayden e Blake Young.

Un buon inizio per Kawasaki Attack ed Eric Bostrom, che per il momento ha la certezza di correre soltanto l’evento inaugurale della stagione 2011 a Daytona, 200 miglia (con la ZX-6R) compresa.

Il team, molto soddisfatto di questo esordio (con quasi 190 mph è stata la moto più veloce in assoluto al rilevamento delle velocità massime), prenderà parte adesso ad una seconda sessione di test, proseguendo in factory il lavoro di affinamento e sviluppo della ZX-10R.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy