American Superbike Laguna Seca Prove: Hayden al top

American Superbike Laguna Seca Prove: Hayden al top

Beffato nel finale Hayes, Holden molto competitivo

Commenta per primo!

Il pilota Rockstar Makita Suzuki Tommy Hayden, attualmente secondo in classifica piloti, ha ottenuto il miglior riferimento cronometrico al termine del primo turno di libere sul circuito di Laguna Seca, per la categoria American Superbike. Il pilota di Owensboro, che in questo round vedrà scendere in pista entrambi i fratelli Nicky e Roger Lee (entrambi impegnati nella classe MotoGP, quest’ultimo come sostituto di Randy De Puniet nel team LCR Honda), ha fatto segnare un buonissimo 1’24.988 che gli ha permesso, soltanto nel finale, di riuscire a fare meglio del suo rivale per il titolo piloti, ovvero l’alfiere Graves Yamaha Josh Hayes.

“Tommy Gun” si è detto soddisfatto del set-up trovato in questi primi 50 minuti di prove, ed è conscio di poter ancora migliorare in alcune aree e di poter quindi risultare ancora più competitivo. Dietro questi due piloti, che hanno letteralmente dominato la parte di stagione fin qui disputata, troviamo in terza posizione un ottimo Jake Holden, molto vicino ad Hayes quanto a best lap (125 millesimi di secondo più lento).

Il pilota dello stato di Washington, sostituto dell’infortunato John Hopkins in sella alla Suzuki M4 Monster Energy, è riuscito a tener dietro l’alfiere Ducati Foremost Insurance/Pegram Racing Larry Pegram, quarto e ben staccato rispetto ai primi 3, il californiano Ben Bostrom con la Yamaha Pat Clark Motorsports e il canadese Chris Peris, al ritorno in American Superbike in sella ad una BMW S1000RR Team Iron Horse BMW ESP.

Settimo è Jake Zemke (National Guard Jordan Suzuki), davanti alla wild card Jason Pridmore (commentatore tecnico per SPEED tv proprio per il circus AMA) in sella ad una Suzuki messa in pista dal team Celtic Racing, e ad Eric Bostrom (Cycle World Attack Performance Yoshimura Suzuki, al secondo dei tre round che disputerà quest’anno).

AMA Pro National Guard American SuperBike 2010
Laguna Seca, Classifica Prove Libere

01- Tommy Hayden – Rockstar Makita Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – 1’24.988
02- Josh Hayes – Team Graves Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 0.275
03- Jake Holden – M4 Monster Energy Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.400
04- Larry Pegram – Foremost Insurance Pegram Racing – Ducati 1098R – + 0.872
05- Ben Bostrom – Pat Clark Motorsports – Yamaha YZF R1 – + 1.006
06- Chris Peris – Team Iron Horse BMW ESP – BMW S1000RR – + 1.396
07- Jake Zemke – National Guard Jordan Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 1.687
08- Jason Pridmore – Celtic Racing – Suzuki GSX-R 1000 – + 1.728
09- Eric Bostrom – Cycle World Attack Yoshimura – Suzuki GSX-R 1000 – + 1.745
10- Geoff May – Erik Buell Racing – Buell 1125RR – + 1.954
11- Chris Ulrich – M4 Monster Energy Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 2.223
12- Taylor Knapp – RidersDiscount.com – Suzuki GSX-R 1000 – + 2.563
13- Brett McCormick – Jordan Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 2.943
14- Jeremy Toye – San Diego BMW Racing – BMW S1000RR – + 3.010
15- Miguel Duhamel – Moto Forza Nova Tac Racing – Ducati 1098R – + 3.076
16- Ricky Corey – RCR Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 3.433
17- Chris Clark – Pat Clark Motorsports – Yamaha YZF R1 – + 3.568
18- Hawk Mazzotta – Ace Racing – Yamaha YZF R1 – + 4.514
19- Brian Parriott – Sutter Home Family Vineyards – Aprilia RSV4 – + 5.406
20- Johnny Rock Page – Aussie Dave Racing – Suzuki GSX-R 1000 – + 6.270
21- Skip Salenius – Run 1 Racing Motorsports – Suzuki GSX-R 1000 – + 6.438
22- Chris Siebenhaar – BCS Racing – Suzuki GSX-R 1000 – + 6.688
23- Steve Atlas – MotoUSA Yoshimura – Suzuki GSX-R 1000 – + 7.348
24- Kevin Boisvert – Bayside Performance – Suzuki GSX-R 1000 – + 7.613
25- Trent Gibson – Gibson Motorsports – Suzuki GSX-R 1000 – + 8.077
26- Josh Waters – Rockstar Makita Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 8.640

Valerio Piccini

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy