American Superbike: il lungo digiuno di Pegram e Ducati

American Superbike: il lungo digiuno di Pegram e Ducati

Tanti anni dalle ultime affermazioni nell’AMA Superbike

Commenta per primo!

Con la vittoria in Gara 2 a Elkhart Lake, per Larry Pegram e la Ducati è stato fermato un digiuno lungo tantissimi anni nell’American Superbike, quando ancora si chiamava AMA Superbike. Per il pilota addirittura 10 anni: tanto era passato dall’ultima affermazione di Pegram nella categoria, quando vinse a Willow Springs, tracciato non più nel calendario dell’AMA Pro Racing.

Di tempo ne è passato“, ha detto Larry Pegram, “ed è per questo che per me questa vittoria ha un sapore particolare, ancor più perchè ci sono riuscito con Ducati dopo tanti anni di progetto che adesso comincia a dare risultati importanti“.

A proposito della Ducati, l’ultimo trionfo nell’American/AMA Superbike era datato 24 luglio 2005, quando Eric Bostrom vinse Gara 2 a Mid Ohio in Lexington con la 999 Factory del team Ducati Austin. All’epoca la casa di Borgo Panigale era presente direttamente al campionato, mentre oggi solo Ducati North America offre supporto economico al team Pegram Racing, come già accaduto negli ultimi anni della Formula Xtreme.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy