American Superbike: Erik Buell Racing con la “vecchia” 1125R

American Superbike: Erik Buell Racing con la “vecchia” 1125R

Non ancora omologata dall’AMA la 1190 RS

Commenta per primo!

Anche quest’anno a tempo pieno nell’American Superbike correrà l’Erik Buell Racing, “costola” del marchio Buell che vede al timone lo stesso fondatore della casa del Wisconsin. Confermato Geoff May, il programma 2011 prevede la partecipazione alla classe Superbike più la 200 miglia di Daytona, con una particolarità.

Mancata l’omologazione della 1190 RS, a Daytona l’Erik Buell Racing si presenterà al via con la “vecchia” 1125R. L’AMA Pro Racing non ha consentito a EBR di correre con la nuova Superbike “prototipo”, non avendo ancora raggiunto il numero di esemplari prodotti (devono esser 100 entro l’anno solare).

Nonostante questo problema non di poco conto, Erik Buell ha confermato la partecipazione del proprio team nell’American Superbike anche se con la 1125R.

Lo scorso anno Geoff May riuscì a portare l’Erik Buell Racing all’undicesimo posto di campionato, con una sesta posizione quale miglior risultato conseguito.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy