American Superbike: diverse novità di piloti a Mid Ohio

American Superbike: diverse novità di piloti a Mid Ohio

Tornano Eric Bostrom e Kurtis Roberts, debutta Josh Waters

La tappa di Mid Ohio dell’American Superbike porterà in pista tre “novità” nello schieramento di partenza: due ritorni ed un debutto. Il più atteso tra i “comebacks” è sicuramente quello di Eric Bostrom, che disporrà di una Suzuki GSX-R 1000 preparazione Yoshimura, schierata dal team Attack Performance con il supporto del magazine Cycle World.

Ritornerà in sella anche Kurtis Roberts, che nell’AMA ha corso con team prestigiosi come Erion Honda prima di competere anche in MotoGP con il Team KR del babbo Kenny Roberts Sr. Kurtis disporrà di una Yamaha YZF R1 del team Ridersdiscount.com, con il programma al momento definito soltanto per l’appuntamento di Lexington.

Debutterà invece negli States Josh Waters, campione australiano Superbike in carica, chiamato dal team Rockstar Makita Suzuki per sostituire l’infortunato Blake Young.

Waters, classe ’87, sarà sicuramente uno dei piloti da seguire con maggiore interesse: nei test di Barber ha avvicinato di mezzo secondo il compagno di squadra Tommy Hayden…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy