American Superbike: Ben Bostrom il più veloce nei test a Miami

American Superbike: Ben Bostrom il più veloce nei test a Miami

Doppietta Jordan Suzuki, con KTM l’esordio di Nebel

di Redazione Corsedimoto

A pochi giorni dal round inaugurale della stagione 2012 a Daytona, i protagonisti dell’American Superbike si sono ritrovati per una due-giorni di test ufficiali organizzati dall’AMA Pro Road Racing a Homestead-Miami, tracciato che ospiterà quest’anno un round del calendario nel fine settimana del 21-23 settembre prossimi. Con tutti (o quasi) i big della categoria presenti (all’appello è mancato soltanto Steve Rapp con Attack Kawasaki), chi ha già avuto modo di provare sul tracciato della Florida nelle scorse settimane si è trovato con un netto vantaggio, ribadito dalla classifica dei tempi con Ben Bostrom al comando. “BB”, reduce da un problematico fine settimana a Daytona con due cadute nelle due manche in programma, nell’ultima sessione di test ha fermato i cronometri sull’1’21″445 ai comandi della Suzuki GSX-R 1000 L2 preparata dal Michael Jordna Motorsports.

Staccato di meno di 1/10 di secondo figura il proprio compagno di squadra Roger Hayden, 3° nelle due gare di Daytona, così come Bostrom già impegnato in una sessione di test organizzata da Jordan Suzuki lo scorso mese di febbraio. Con le due “Gixxer” della leggenda NBA a monopolizzare le prime due posizioni della classifica, i duellanti di Daytona Josh Hayes (bi-campione in carica su Graves Yamaha) e Blake Young (Yoshimura Suzuki) hanno concluso rispettivamente al 3° e 4° posto, entrambi sotto il muro dell’1’22”.

Più staccato, con un distacco di soli 8/10, figura Larry Pegram con la propria BMW S1000RR, lasciandosi alle spalle Chris Clark con la seconda Yoshimura Suzuki e David Anthony, primo effettivo pilota privato in classifica con la Suzuki GSX-R 1000 del Fly Racing. Tra le novità di questi test, da segnalare l’approdo come “collaudatore” di Jake Zemke all’Erik Buell Racing, impegnato e sotto contratto con Ducshop Racing nella Daytona SportBike su Ducati 848 EVO, chiamato da Erik Buell a dar manforte ai piloti titolari Geoff May (6° a Daytona in Gara 1) e Danny Eslick (8° nella classifica dei tempi) nello sviluppo della caratteristica EBR 1190RS.

Esordio anche in casa KTM/HMC Racing con l’ex bi-campione IDM Superbike Stefan Nebel, dal 2007 sotto contratto KTM come pilota e tester del progetto RC8, chiamato ad affiancare Chris Fillmore non soltanto per i test di Homestead-Miami, ma anche per cinque prove del calendario AMA Superbike 2012. Il pilota tedesco, all’esordio Oltreoceano, è stato già più veloce del proprio compagno di squadra con il 12° crono assoluto alle spalle di Geoff May (Erik Buell Racing) e Josh Herrin, soltanto 10° con la seconda Graves Yamaha. Prossimo appuntamento dell’American Superbike 2012 a Road Atlanta il 20-22 aprile.

AMA Pro National Guard SuperBike 2012
Test Homestead Miami, Classifica

01- Ben Bostrom – Jordan Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – 1’21.445
02- Roger Hayden – National Guard Jordan Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – 1’21.526
03- Josh Hayes – Monster Energy Graves Yamaha – Yamaha YZF R1 – 1’21.647
04- Blake Young – Yoshimura Suzuki Racing – Suzuki GSX-R 1000 – 1’21.844
05- Larry Pegram – Foremost Insurance Pegram Racing – BMW S1000RR – 1’22.266
06- Chris Clark – Yoshimura Suzuki Racing – Suzuki GSX-R 1000 – 1’22.640
07- David Anthony – Kneedraggers.com Fly Racing – Suzuki GSX-R 1000 – 1’22.699
08- Danny Eslick – Team Hero – EBR 1190RS – 1’22.883
09- Robertino Pietri – Team Venezuela – Suzuki GSX-R 1000 – 1’22.960
10- Josh Herrin – Monster Energy Graves Yamaha – Yamaha YZF R1 – 1’22.975
11- Geoff May – Team AMSOIL Hero – EBR 1190RS – 1’23.019
12- Stefan Nebel – KTM/HMC Racing – KTM RC8R – 1’23.188
13- Chris Ulrich – M4 Broaster Chicken Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – 1’23.329
14- Chris Fillmore – KTM/HMC Racing – KTM RC8R – 1’23.619
15- Jordan Burgess – Kneedraggers.com Fly Racing – Suzuki GSX-R 1000 – 1’24.053
16- Jake Zemke – Team Hero – EBR 1190RS – 1’24.115
17- Sean Dwyer – Vicious Cycle Racing – Suzuki GSX-R 1000 – 1’25.285
18- Trent Gibson – Seven Sports – Suzuki GSX-R 1000 – 1’25.632
19- Johnny Rock Page – Kneedraggers.com Fly Racing – Suzuki GSX-R 1000 – 1’27.813

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy