American Superbike Barber Superpole: imbattibile Mladin

American Superbike Barber Superpole: imbattibile Mladin

59° pole position in carriera per l’australiano della Suzuki

Sono quattro consecutive: sono, soprattutto, 59 in carriera. Questo l’incredibile ruolino di marcia di Mat Mladin, che ha portato a casa al Barber Motorsports Park la Superpole al debutto con la Suzuki GSX-R 1000 K9, nuova moto che esordisce proprio qui in Alabama. L’australiano, sei volte campione AMA Superbike, non è riuscito questa volta a rifilare i soliti distacchi “imbarazzanti” agli avversari, grazie alla tenacia del giovane pupillo di Kevin Schwantz, Blake Young, secondo a 175 millesimi. Il neo-acquisto del team ufficiale Rockstar Makita Suzuki si era dimostrato veloce sin dalla prima giornata di test con la nuova moto, potendo così quantomeno “sperare” in un aggancio nei confronti del proprio caposquadra, al momento imbattuto e… imbattibile.

A Birmingham nella Superpole troviamo in terza piazza la Suzuki K9 “clienti” di Geoff May, pilota del team di Michael Jordan con i colori National Guard, che ha fatto nettamente meglio rispetto a Aaron Yates, addirittura fuori dalla Superpole con il 12° crono. Rialzano invece la testa i piloti Yamaha, con Josh Hayes quarto e Ben Bostrom, velocissimo nelle prove collettive di Sonoma, sesto con una YZF R1 che deve ancora trovare il proprio limite nello sviluppo per contrastare le Suzuki.

Nella top ten troviamo anche Jake Holden, ottavo, per la terza gara consecutiva sostituto di Neil Hodgson con la Honda Fireblade del team Corona Extra: per il britannico ex-campione WSBK e BSB il ritorno è previsto così per il round di Sonoma il prossimo 17 maggio.

AMA Pro National Guard American Superbike presented by Parts Unlimited 2009
Barber Motorsports Park, Classifica Superpole

01- Mat Mladin – Rockstar Makita Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – 1’25.652
02- Blake Young – Rockstar Makita Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.175
03- Geoff May – National Guard Jordan Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.600
04- Joshua Hayes – Yamaha Motor Corp. USA – Yamaha YZF-R1 – + 0.664
05- Tommy Hayden – Rockstar Makita Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.933
06- Ben Bostrom – Yamaha Motor Corp. USA – Yamaha YZF-R1 – + 1.027
07- Larry Pegram – Pegram Racing Ducati – Ducati 1098R – + 1.122
08- Jake Holden – Corona Extra Honda – Honda CBR 1000RR – + 1.419
09- Taylor Knapp – Taylor Knapp Racing – Suzuki GSX-R 1000 – + 1.607
10- David Anthony – Aussie Dave Racing – Suzuki GSX-R 1000 – + 2.230

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy