American Superbike: arriva in forma ufficiale la KTM

American Superbike: arriva in forma ufficiale la KTM

Una RC8R per Chris Fillmore ed il HMC Racing

Commenta per primo!

Dopo Yamaha, Suzuki, Kawasaki, Erik Buell Racing e BMW, un altro costruttore in forma ufficiale attraverso la filiale nordamericana prenderà parte a tre appuntamenti dell’American Superbike 2011. Si tratta della KTM che ha annunciato l’accordo con il team HMC Racing, dal 2003 compagine di riferimento per la casa di Matthigofen in diversi campionati AMA (Supermoto in primis).

Il programma, dalla lunga gestazione, prevede la partecipazione del team KTM/HMC Racing ai round di Mid Ohio, Virginia e New Jersey dell’American Superbike 2011, anticipando un potenziale impegno a tempo pieno per la prossima stagione.

Il pilota scelto per portare al debutto la KTM RC8R in configurazione Superbike è Chris Fillmore, già portacolori KTM/HMC nell’AMA Supermoto (due titoli all’attivo), attuale leader del monomarca Vance & Hines Harley Davidson XR1200 Trophy che affianca i campionati AMA Pro Road Racing.

Fillmore ha già corso con la KTM RC8R lo scorso anno nei campionati MRA Racing Championship, conquistando diverse vittorie tra le Rockies GTO. L’obiettivo del progetto KTM/HMC Racing è di scalare ben presto la classifica e metter in mostra il potenziale della RC8R anche in America.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy