American Superbike: a Laguna Seca tra novità e ritorni

American Superbike: a Laguna Seca tra novità e ritorni

Lotta per il campionato, ma anche il ritorno di Duhamel

Commenta per primo!

Per anni, nonostante la concomitanza tra MotoGP e World Superbike, la gara di Laguna Seca dell’American Superbike è stata la più seguita dal pubblico. Difficilmente sarà così anche quest’anno in occasione del Red Bull US Grand Prix, anche se rispetto alle passate stagioni si profila un bel confronto al vertice dal pronostico impossibile per la vittoria. Tanti sono gli elementi di interesse per questo weekend tra lotta per il titolo, debutti, eccellenti ritorni. Per il primo capitolo Josh Hayes (Graves Yamaha) e Tommy Hayden (Rockstar Makita Suzuki) continuano nel loro confronto ritrovandosi ora staccati di soli 4 punti alla luce dei risultati di Mid Ohio. Un duello che sta caratterizzando la prima stagione del post-Mat Mladin, secondo i pronostici di inizio stagione.

I due mattatori della Superbike hanno staccato abituali contendenti alla vittoria come Jake Zemke, leader nella prima parte del campionato con la Jordan Suzuki, o Larry Pegram con la sua Ducati 1098R. A Laguna Seca potrebbero tornare in corsa così come Ben Bostrom, uno che quando corre al “Cavatappi” risulta spesso imprendibile, come dimostra la vittoria del 2009 tra le SportBike.

In California vedremo al via anche diverse novità a cominciare da Josh Waters, campione australiano Superbike in carica, sostituto dell’infortunato Blake Young con la Suzuki ufficiale Yoshimura. Classe ’87, Waters è reduce da un brutto infortunio proprio con questa GSX-R a Willow Springs, anche se ha completamente recuperato per questo suo debutto sul suolo americano. Parlando di sostituti, ancora assenti Aaron Yates e John Hopkins, rimpiazzati rispettivamente dal 18enne canadese Brett McCormick e dall’esperto Jake Holden che punta al podio.

Due i ritorni eccellenti a Laguna Seca. Come a Mid Ohio ritroveremo al via Eric Bostrom con una Suzuki GSX-R 1000 K9 Yoshimura preparata dall’Attack Performance con sponsorizzazione Cycle World. Ritorna dopo più di un anno d’assenza il leggendario Miguel Duhamel, che ha “tradito” la Honda per salire in sella ad una Ducati 1098R del Moto Forza Nova Tac Racing.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy