AMA SuperSport VIR Gara 2: doppietta e titolo per Beach

AMA SuperSport VIR Gara 2: doppietta e titolo per Beach

Niente da fare per Nash, 2°, e Puerta, ritirato

di Redazione Corsedimoto

Il weekend della classe SuperSport è terminato nella giornata di ieri con il più scontato e prevedibile finale, ovvero con la seconda vittoria di JD Beach e il tanto atteso titolo della East Division conquistato con due gare di anticipo. Il pilota Yamaha Rockwall Performance, a differenza della prima manche, non è stato autore di una buona partenza ma, una volta fattosi largo e ottenuta la vetta, ha messo in mostra il solito passo irresistibile, che gli ha permesso di tagliare il traguardo con cinque secondi di vantaggio su Huntley Nash (LTD Racing Yamaha) e ben 17 secondi su Dustin Dominguez, che corona nel migliore dei modi il suo secondo week-end disputato in stagione, in sella alla sua Kawasaki privata.

Quarto è Travis Wyman, che in questo caso riesce ad avere la meglio su Miles Thornton (entrambi su Yamaha), con a seguire Eric Stump, Austin DeHaven, Travis Ohge ed Elena Myers (Lucas Oil Roadracingworld.com RMR Suzuki). Cadute invece per Joey Pascarella (DNA Energy Drink CNR Motorports), che ha condotto in testa i primi tre giri della gara,  James Rispoli (ANTRacing.com Suzuki) e Tomas Puerta (Yamaha LTD Racing).

Intervistato subito dopo la corsa dal sito ufficiale, il nuovo campione della East Division JD Beach ha dichiarato che non si aspettava di ottenere il titolo ad inizio stagione: sapeva che avrebbe trovato la concorrenza di un agguerrito Huntley Nash, non aveva idea in quale division avrebbe corso Joey Pascarella, ed era sicuro che Cameron Beaubier (il quale è stato ingaggiato grazie all’apporto fondamentale di Beach nel team Rockwall Performance) avrebbe fatto bene, quasi pentendosi dell’aiuto datogli. Beach inoltre dichiara che, se il team parteciperà al prossimo round di New Jersey Motorsports Park, lo farà nella categoria Daytona SportBike: prove per il prossimo anno?

AMA Pro SuperSport 2010
Alton Virginia, Classifica Gara 2

01- J.D. Beach – Rockwall Performance – Yamaha YZF-R6 – 18 giri in 26’58.426
02- Huntley Nash – LTD Racing – Yamaha YZF-R6 – + 5.130
03- Dustin Dominguez – Dustin Dominguez Racing – Kawasaki ZX-6R – + 17.373
04- Travis Wyman – Travis Wyman Racing – Yamaha YZF-R6 – + 21.433
05- Miles Thornton – Miles Thornton Racing – Yamaha YZF-R6 – + 28.515
06- Eric Stump – Eric Stump Racing – Yamaha YZF-R6 – + 29.755
07- Austin Dehaven – Austin DeHaven Racing – Yamaha YZF-R6 – + 35.838
08- Travis Ohge – Travis Ohge Racing – Yamaha YZF-R6 – + 39.179
09- Elena Myers – Lucas Oil Roadracingworld.com RMR Suzuki – Suzuki GSX-R 600 – + 41.793
10- Corey Alexander – National Guard – Suzuki GSX-R 600 – + 45.507
11- Ryan Kerr – Ryan Kerr Racing – Kawasaki ZX-6R – + 48.360
12- David Gaviria – Top Gun – Kawasaki ZX-6R – + 49.593
13- Michael Corbino – Top Gun – Yamaha YZF-R6 – + 52.011
14- Matias Cassano – Top Gun – Yamaha YZF-R6 – + 56.909
15- James Cohrs – Top Gun – Yamaha YZF-R6 – + 1’15.108
16- Cody Wyman – Cody Wyman Racing – Suzuki GSX-R 600 – + 1’25.803
17- Charlie Long – Charles Long Racing – Suzuki GSX-R 600 – + 1’36.488
18- Daniel Guevara – RoadRacingWorld.com Suzuki – Suzuki GSX-R 600 – a 1 giro

Valerio Piccini

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy