AMA SuperSport Sonoma Gara: che duello tra Parker e Mercado!

AMA SuperSport Sonoma Gara: che duello tra Parker e Mercado!

Battaglia risolta in pochi centesimi tra i due giovani piloti

Commenta per primo!

Una gara così, non si vedeva da tempo. L’AMA SuperSport, classe istituita da AMA Pro Racing e Daytona Motorsports Group quest’anno per i giovani e talentuosi piloti da 16 a 21 anni di età, ha visto all’Infineon Raceway di Sears Point in Sonoma una strepitosa battaglia durata ben 18 giri tra Ricky Parker e Leandro Mercado, risoltasi soltanto alla volata finale. Ha avuto ragione il pilota della Yamaha, schierato dal team Graves che gestisce l’avventura dei Tre Diapason in Superbike e Daytona SportBike: per Parker si è trattato del secondo successo in campionato, riuscendo a battere l’argentino della Kawasaki (a sua volta vincitore a Fontana) che le ha provate davvero tutte per riuscire a salire sul gradino del podio. All’ultimo giro, infatti, Leandro Mercado ha tentato il sorpasso alle curve 6 e 7, fino ad azzardare l’impossibile alla 9, una chicane sinistra-destra veloce: saltato sul cordolo, ha toccato da dietro la R6 del rivale, senza tuttavia avere conseguenze peggiori, con entrambi i piloti sul traguardo.

Polemiche in parco chiuso? Assolutamente no. Complimenti reciproci dei due, strette di mano con la consapevolezza di avere un grande futuro davanti a sè e di aver disputato una gara, oggettivamente, bellissima. “E’ stata una gara divertentissima anche per me“, ha detto Ricky Parker. “Leandro (Mercado) è stato un avversario ostico, ma corretto, davvero molto veloce“. Stessa opinione dell’argentino sostituto delle prime due gare di Roger Hayden nella Daytona SportBike, che voleva sì la vittoria, ma si è detto soddisfatto del podio conquistato.

Parlando degli altri piloti, sul podio ha concluso Russ Wikle con la Suzuki del team Roadracingworld.com, mentre ha avuto qualche problema di troppo Tyler Odom, come sempre impegnato in un doppio weekend tra Supersport e Daytona SportBike. Non ha esaltato nemmeno Clint Shobert, figlio del leggendario Bubba: solo undicesimo, mai realisticamente in corsa per le posizioni di vertice. Ci riproverà a Elkhart Lake il prossimo 7 giugno, quando correranno sia la West che la East division.

AMA Pro SuperSport presented by Shoei 2009
Sonoma, Classifica Gara

01- Ricky Parker – Graves Motorsports Hattiesburg Cycles – Yamaha YZF-R6 – 18 giri
02- Leandro Mercado – Monster Energy Attack Kawasaki – Kawasaki ZX-6R – + 0.841
03- Russ Wikle – Roadracingworld.com Suzuki – Suzuki GSX-R 600 – + 31.170
04- Bryce Prince – Arai NJKLeathers Cycle Gear – Kawasaki ZX-6R – + 48.646
05- Garrett Willis – Mach 1 Motorsports – Yamaha YZF-R6 – + 51.793
06- Ezequiel Iturrioz – Bagnis Motorsports – Kawasaki ZX-6R – + 1’02.243
07- Christopher Clark – Bazzaz Pat Clark MS Graves – Yamaha YZF-R6 – + 1’02.548
08- Robert Tinagero – G&B Cycle Pro Joe Rocket – Kawasaki ZX-6R – + 1’14.030
09- Tyler Odom – Erion Honda – Honda CBR 600RR – + 1’18.149
10- Brian Pinkstaff – Zlock Racing – Kawasaki ZX-6R – + 1’19.555
11- Clint Shobert – American Honda – Honda CBR 600RR – a 1 giro
12- Andrew Silva – TJS Enterprises – Yamaha YZF-R6 – a 1 giro

Alessio Piana

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy