AMA SuperSport Daytona Shootout: vince Leandro Mercado

AMA SuperSport Daytona Shootout: vince Leandro Mercado

Vittoria in volata per pochi millesimi su Josh Day

Commenta per primo!

In concomitanza con la 8 ore, al Daytona International Speedway si è disputato lo “Shootout” dell’AMA SuperSport, classe riservata ai giovanissimi piloti dai 16 ai 21 anni. Replicando il format dell’AMA Supercross Lites, sono stati invitati (anche se l’iscrizione era “libera” a chi ha almeno corso una gara quest’anno) i migliori piloti delle due “Division”, West e East, con al termine della gara di Daytona l’assegnazione per il vincitore del titolo nazionale. Nonostante uno schieramento piuttosto “povero” al via (solo 16 piloti), la gara è stata decisamente combattuta, specie per il successo.

A vincere è stato Leandro Mercado, talento argentino già sotto contratto Kawasaki ed impegnato nella categoria dal team Attack. Il 17enne pilota che ha corso anche nella Daytona SportBike ha battuto in volata di 148/1000 Josh Day, campione della “East Division”, beffandolo solo all’ultima curva, la sopraelevata 4, sfruttando la scia nel momento più opportuno guadagnando quei centimetri decisivi per la vittoria.

Per Mercado è il primo titolo di una carriera che si preannuncia senza dubbio promettente: è ben seguito, ha già contatti addirittura per il Motomondiale (Moto2), ha pur sempre un contratto ufficiale Kawasaki in tasca. Niente male, insomma. A Daytona comunque onore delle armi a Josh Day, che dopo il successo nella East Division ha chiuso secondo lo “Shootout” precedendo Tomas Puerta e Joey Pascarella.

A sorpresa indietro per tutto il weekend è parso Ricky Parker, pilota che nella “West Division” ha battuto proprio in classifica Leandro Mercado. Pilota del team Graves con formazione agonistica anche in Italia, Parker ha chiuso quinto in un’altra volata finale dove si sono giocati i piazzamenti dalla terza alla settima posizione, come da prassi a Daytona.

AMA Pro SuperSport presented by Shoei 2009
Daytona Shootout, Classifica Gara

01- Leandro Mercado – Monster Energy Kawasaki Attack Performance – Kawasaki ZX 6R – 12 giri
02- Josh Day – Team E.S.P. Yamaha – Yamaha YZF R6 – + 0.148
03- Tomas Puerta – Ron Wood Racing – Yamaha YZF R6 – + 7.906
04- Joey Pascarella – LTD Racing – Yamaha YZF R6 – + 7.985
05- Ricky Parker – Graves Motorsports – Yamaha YZF R6 – + 8.588
06- Tyler Odom – Erion Honda – Honda CBR 600RR- + 8.703
07- Travis Wyman – Long Pond Auto – Suzuki GSX-R 600 – + 9.108
08- Kris Turner – M4 Suzuki – Suzuki GSX-R 600 – + 22.432
09- Huntley Nash – LTD Racing – Yamaha YZF R6 – + 22.478
10- Russ Wikle – Roadracingworld.com Suzuki – Suzuki GSX-R 600 – + 30.654
11- Kyle Keesee – Keesee Racing – Kawasaki ZX 6R – + 1’10.871
12- Reese Wacker – North Jax Motorsports – Suzuki GSX-R 600 – + 1’19.988

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy