AMA SuperSport: alla scoperta del campione 2011 James Rispoli

AMA SuperSport: alla scoperta del campione 2011 James Rispoli

Campione SuperSport East e National

Commenta per primo!

Per la prima volta in tre anni di storia dell’AMA SuperSport, serie riservata ai giovani talenti under-21 del motociclismo americano, un pilota non solo è riuscito a conquistare la vittoria finale della propria “Division”, ma anche del titolo nazionale. Si tratta di James Rispoli, 20 anni di Londonderry (New Hampshire), dal 2009 impegnato saltuariamente nella classe di accesso nel motociclismo che conta AMA Pro Road Racing. Con sole sei stagioni di attività sulle spalle, come tanti “yankee” ha iniziato la carriera nel Dirt Track. All’esordio nel 2005 Rispoli ha subito conquistato le vittorie alla prestigiosa Springfield Mile (classi 250cc 2 e 4 tempi), centrando il successo anche nella Canadian National Half Mile 250 e 505cc, Northeast National 250cc, chiudendo al secondo posto nell’AMA Amateur Grand Nationals 250cc. Risultati prestigiosi riconfermati anche nel 2006, dove tra 250 e 450cc ha fatto sue le vittorie a Daytona e DuQuoin, l’ideale per debuttare nel motociclismo su pista e chiudere subito al secondo posto nell’AMA Road Race Grand Nationals a Mid-Ohio. Il 2007 è senza dubbio l’anno della definitiva consacrazione da professionista del Dirt Track: campione AMA Grand National Series 250 e 505cc, secondo tra le 450, vince gare importanti a Daytona, Ocala, Volusia e DuQuoin. In una stagione complessivamente conquista 18 titoli nazionali, 2 nell’AMA Short Track e 22 podi, mettendosi anche in mostra nel motociclismo su pista nel WERA Mid Atlantic Road Race Series (titolo in Supermoto, Superbike e Superstock 750). Costretto alla resa per infortunio nel 2008 (dove non mancano successi allo stadio di Daytona ed un 2° posto alla Indy Mile), la stagione successiva è quella giusta per dar vita ad un doppio impegno tra AMA Flat Track (2° nell’AMA Pro GNC Flattrack Track Championship) e AMA SuperSport dove raccimola un 4° posto all’esordio assoluto a Daytona, replicando il medesimo risultato a Laguna Seca. Nel 2010 ripete lo stesso programma, saltando tra un weekend e l’altro tra AMA Pro Flat Track (4° in campionato nonostante 6 gare di assenza) e AMA SuperSport (5° in classifica per i concomitanti impegni nel Flat Track). Consapevole di aver giunto la piena maturazione, quest’anno decide di correre quasi esclusivamente nell’AMA SuperSport favorito dall’apporto di sponsor importanti (Monster Energy, National Guard, Star School) con la disponibilità di una competitiva Suzuki GSX-R 600 preparata dall’ANT Racing. Alla prima stagione completa nell’AMA SuperSport non sbaglia un colpo: conquista la prima vittoria a Mid Ohio, vince la “East Division” ed il titolo nazionale grazie alla classifica combinata delle due Divisions e al trionfo nell’ultima prova in calendario al New Jersey Motorsports Park. Un ruolino di marcia davvero impressionante nella giovane carriera di James Rispoli, destinato ad un radioso futuro nel motociclismo a stelle e strisce anche grazie all’assegno di 25.000 dollari, premio per questo doppio successo nell’AMA SuperSport 2011.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy