AMA Superbike: Yamaha verso il primo titolo costruttori

AMA Superbike: Yamaha verso il primo titolo costruttori

Non era mai successo nella storia della categoria

Commenta per primo!

Grazie agli eccezionali risultati raggiunti da Josh Hayes (12 vittorie stagionali di cui ben 8 consecutive) e ai punti raccolti dall’esordiente di lusso Josh Herrin, la Yamaha sta avvicinando la conquista del primo titolo costruttori AMA/American Superbike, istituito dall’AMA Pro Road Racing soltanto a partire dalla stagione 1987.

A seguito dei responsi di Laguna Seca, la casa di Iwata comanda la classifica marche con 394 punti contro i 357 della Suzuki con la EBR (Erik Buell Racing) più staccata a quota 229.

Va detto che la Yamaha non ha mai conquistato il titolo marche AMA/American Superbike, dal 2005 vero e proprio “feudo” della casa di Hamamatsu.

Se Yamaha Motor Corp. USA può “strappare” alla Suzuki un titolo marche dopo sette anni di dominio, il team Monster Energy Graves Yamaha si ritrova al comando anche nella classifica riservata alle squadre: 394 punti contro i 344 di Yoshimura Suzuki Racing.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy