AMA Superbike: una categoria per i giovani dal 2015

AMA Superbike: una categoria per i giovani dal 2015

Allo studio una categoria entry level AMA Pro Road Racing

Commenta per primo!

Tra le novità studiate dall’AMA Pro Road Racing ed il promoter DMG per il 2015 c’è l’introduzione di una classe “entry level” destinata ai giovani talenti del motociclismo americano. Con l’AMA SuperSport integrata alla Daytona SportBike, l’intento dell’AMA è di dar vita ad una categoria a basso costo riprendendo il successo della defunta Red Bull U.S. Rookies Cup.

Soltanto nel 2008 il monomarca su base KTM RC 125 aveva prodotto, parlando dei primi sette piloti nella classifica di campionato, talenti ora protagonisti dei campionati AMA (e non solo) quali Benny Solis, Hayden Gillim, Leandro Mercado, Jake Gagne, Tomas Puerta, Austin DeHaven e Joey Pascarella.

Per la nuova classe “entry level” AMA Pro Road Racing si parla o di riprendere la formula Moto3, o di dar vita ad una categoria “Production” con le 250cc 4 tempi o persino 500cc, stile European Junior Cup su base Honda CBR500R.

Una decisione al riguardo sarà presa nel corso del 2014, con già diverse riunioni tra i responsabili AMA Pro Road Racing in agenda nelle prossime settimane.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy