AMA Superbike: MotoAmerica annuncia le classi 2015

AMA Superbike: MotoAmerica annuncia le classi 2015

Superbike, Supersport, Superstock 1000 e 600

Commenta per primo!

MotoAmerica, nuovo promoter dei campionati motociclistici americani targati AMA Pro Road Racing, ha reso noto quali classi faranno parte del ‘MotoAmerica AMA/FIM North American Motorcycle Road Racing Championship’ nella stagione 2015. In base all’accordo tra il KRAVE Group LLC, Dorna Sports e FIM, lo staff capeggiato da Wayne Rainey e Chuck Askland ha deciso di istituire due categorie di riferimento per quattro classi: la ‘top class’ Superbike (insieme alla Superstock 1000, con classifiche separate), la ‘middleweight class’ comprensiva della Supersport e Superstock 600. “Ci siamo orientati verso i campionati internazionali FIM“, ha commentato Chuck Askland. “I regolamenti, che saranno annunciati in un secondo momento, non saranno dissimili rispetto al Mondiale Superbike e Supersport, studiati per il contenimento dei costi come richiesto da squadre, costruttori, piloti e aziende“. Le caratteristiche delle classi MotoAmerica AMA/FIM North American Motorcycle Road Racing Championship 2015 Superbike – Medesimo regolamento per quanto concerne telai/ciclistiche e cambio del 2014 – Motori preparati rispettando il regolamento 2015 del Mondiale Superbike – Elettronica rispettando la regolamentazione del Mondiale Superbike: 1 anno di deroga per correre con l’elettronica 2014 dei campionati AMA – Permesso l’utilizzo di due moto per pilota Superstock 1000 (classifiche separate) – Telai e motori preparati rispettando il regolamento FIM Superstock 1000 – Gomme slick – Permesso l’utilizzo di due moto per pilota – Possibilità di sostituire l’impianto frenante rispetto al modello di serie Accanto alla ‘top class’ Superbike (e Supersport), MotoAmerica ha confermato l’istituzione di un campionato riservato alle sportive di media cilindrata in sostituzione delle attuali AMA Daytona SportBike e AMA SuperSport: nel primo caso la ‘Supersport’, nel secondo la ‘Superstock 600’, con regolamenti e classifiche separate. Supersport (ex-AMA Pro Daytona SportBike) – Correranno le 600cc 4 cilindri e le 675cc 3 cilindri – Medesime specifiche dei telai/ciclistiche della Daytona SportBike 2014 – Motori preparati rispettando il regolamento del Mondiale Supersport – Gomme slick – Elettronica 2014 – Permesso l’utilizzo di 1 sola moto per pilota. L’utilizzo di una seconda solo previa autorizzazione della direzione gara Superstock 600 (ex-AMA Pro SuperSport) – Regolamento in definizione, compromesso tra le norme dell’ex AMA SuperSport e l’attuale Europeo Superstock 600 MotoAmerica ha inoltre annunciato che a breve saranno svelate altre due classi (Moto3? Lightweight? Monomarca Harley?) che faranno parte del MotoAmerica AMA/FIM North American Motorcycle Road Racing Championship, mentre per quanto concerne l’approdo della classe Moto2 (fortemente voluta da Dorna, partner MotoAmerica) è stato posticipato alla stagione 2016.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy