AMA Superbike Laguna Seca Gara: Hayes 1°, Herrin Campione

AMA Superbike Laguna Seca Gara: Hayes 1°, Herrin Campione

Josh Herrin il nuovo Campione dell’AMA Superbike

Commenta per primo!

Josh Hayes conquista l’ottava affermazione stagionale in quattordici gare, ma con il secondo posto nell’unica gara disputatasi al Mazda Raceway di Laguna Seca Josh Herrin è il nuovo Campione AMA Superbike 2013. Al secondo anno nella top class del panorama AMA Pro Road Racing, il 23enne pilota californiano da anni trasferitosi in Georgia si è potuto accontentare di un secondo posto in gara per succedere nell’albo d’oro proprio a Hayes, dominatore del precedente triennio sempre sotto le insegne del team Graves Yamaha. Quattro vittorie all’attivo quest’anno (Daytona, Mid Ohio, Miller e New Jersey), Herrin si era presentato a Laguna Seca con ben 22 punti di vantaggio nei confronti del “Mississippi Madman” con più soltanto 32 punti in palio, sapientemente amministrati in gara lasciando il proprio team-mate in fuga, accontentandosi di un secondo posto indispensabile per conseguire l’obiettivo finale. Dal 2005 sotto contratto Yamaha Motor Corporation U.S.A., vincitore dell’edizione 2010 della 200 miglia di Daytona, nel 2012 Josh Herrin si era laureato “Rookie of the Year” dell’AMA Superbike (terzo in campionato), ponendo le basi per la conquista del titolo in questa stagione dove non ha commesso errori con ben 12 podi comprensivi di quattro vittorie in 14 gare ed un sesto posto quale peggior risultato. Grande trionfo per Josh Herrin, arrivato al momento giusto: l’anno prossimo lascerà definitivamente gli Stati Uniti per correre nel mondiale Moto2, con ogni probabilità con l’esordiente team Caterham (l’annuncio è atteso tra pochi giorni a Sepang) in sella ad una Suter MMX2. Se Josh Herrin assicura a Graves Yamaha il quarto titolo di fila, non è riuscito a concretizzare il poker Josh Hayes, giunto all’ottava affermazione su 14 gare, ma suo malgrado a -15 dal proprio giovane compagno di squadra a seguito del doppio-ritiro per problema tecnico di Daytona e la scivolata di Gara 2 al Miller Motorsports Park. Legittimo e comprensibile rammarico per il 38enne nativo di Gulfport che cercherà di rifarsi l’anno prossimo, nuovamente al via con il team Monster Energy Graves Yamaha tornando al “suo” storico #4 e con il neo-Campione Daytona SportBike Cameron Beaubier nuovo compagno di squadra. Con Hayes vincitore a Laguna Seca e Herrin Campione 2013, la Yamaha a Laguna Seca ha monopolizzato il podio grazie al sempreverde Larry Pegram, terzo con la R1 “Clienti” di Graves Motorsports iscritta dal suo team Foremost Insurance Pegram Racing, distanziando un sorprendente Cory West che porta la EBR 1190RS del Team RSRacecraft (formazione “satellite” Erik Buell Racing) in quarta posizione complice il ritiro di Martin Cardenas, fuori gioco vanificando le residue chance di laurearsi Campione 2013 con Yoshimura Suzuki. AMA Pro National Guard SuperBike 2013 Mazda Raceway Laguna Seca, Classifica Gara 01- Josh Hayes – Monster Energy Graves Yamaha – Yamaha YZF R1 – 23 giri in 32’56.782 02- Josh Herrin – Monster Energy Graves Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 13.434 03- Larry Pegram – Foremost Insurance Pegram Racing – Yamaha YZF R1 – + 21.073 04- Cory West – Team RSRacecraft EBR – EBR 1190RS – + 30.267 05- Aaron Yates – Team AMSOIL/Hero – EBR 1190RS – + 33.353 06- Taylor Knapp – KTM/HMC Racing – KTM RC8R – + 36.618 07- Chris Fillmore – KTM/HMC Racing – KTM RC8R – + 55.546 08- David Anthony – Motosport.com Motul Fly Racing – Suzuki GSX-R 1000 – + 56.763 09- Trent Gibson – Seven Sports – Suzuki GSX-R 1000 – a 1 giro 10- Kevin Pinkstaff – Zlock Racing – Kawasaki ZX-10R – a 1 giro 11- Mathew Orange – Orange Construction Racing – BMW S1000RR – a 1 giro 12- Johnny Rock Page – ADR Motorsports – Suzuki GSX-R 1000 – a 1 giro

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy