AMA Superbike: Erik Buell Racing insegue la prima vittoria

AMA Superbike: Erik Buell Racing insegue la prima vittoria

Danny Eslick sfiora il podio a Laguna Seca con la 1190RS

Primo progetto dell’era post-Harley Davidson, la EBR 1190RS nata dal genio di Erik Buell è a tutti gli effetti diventata ben presto una Superbike protagonista nel campionato AMA. Dopo una stagione di “rodaggio”, appesantita di 25 lbs (11kg) per rientrare nel regolamento vigente AMA Pro Road Racing, la EBR 1190RS schierata dall’Erik Buell Racing sotto le insegne del Team AMSOIL/Hero è ormai una presenza fissa della top-5 ed in piena corsa per il podio, con una concreta di chance di raggiungere la prima, storica vittoria già al termine di questa stagione. A Laguna Seca, teatro del settimo appuntamento stagionale, il bi-Campione Daytona SportBike (2011 con Suzuki, 2009 proprio con una Buell 1125R) Danny Eslick è stato in grado di sfiorare il podio, quarto sul traguardo dopo una partenza dalla terza fila (8° nelle qualifiche), ritrovandosi a confronto con volti celebri della categoria come Blake Young (Yoshimura Suzuki), Josh Herrin (Graves Yamaha) e Ben Bostrom (Jordan Suzuki). Non altrettanto fortunato l’altro portacolori Erik Buell Racing e tester, sin dal Day 1, del progetto EBR 1190RS, Geoff May, sesto dopo aver perso tempo prezioso nelle prime fasi di gara ritrovandosi in piena bagarre con il secondo gruppo. Con questi risultati ora Geoff May e Danny Eslick si ritrovano rispettivamente al 5° e 7° posto nella classifica di campionato, entrambi già con un podio all’attivo conseguiti all’Infineon Raceway di Sears Point in Sonoma lo scorso mese di maggio (Eslick in Gara 1, May nella seconda manche). Va detto che la EBR 1190RS ha già conseguito la prima vittoria in un campionato “amatoriale” americano, lo scorso mese di dicembre a Homestead Miami nell’ultima prova del campionato regionale CCS Florida.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy