AMA Superbike: Chris Ulrich passa da Suzuki ad Honda

AMA Superbike: Chris Ulrich passa da Suzuki ad Honda

Storico passaggio del Team Hammer Inc./M4

Commenta per primo!

Terminato il decennale sodalizio con Suzuki, come già annunciato in precedenza il Team Hammer Inc./M4 passerà ad Honda per la stagione 2013 non soltanto della classe Daytona SportBike, ma anche per l’AMA/American Superbike. Se nella DSB correranno con le CBR 600RR Dane Westby (GEICO Honda) e Benny Solis (M4 Honda), nella classe regina del circus AMA Pro Road Racing ci sarà Chris Ulrich in sella ad una Honda CBR 1000RR Fireblade.

Figlio del titolare del team John Ulrich (ed editore del magazine Roadracingworld), pilota e valido tester di RRW, dopo aver preso parte alle ultime stagioni dell’AMA Superbike con una Suzuki GSX-R 1000 Chris Ulrich ha già avuto modo di provare in diverse occasioni la Honda CBR 1000RR Fireblade che farà correre sotto le insegne del team M4 Motorcycle Road Racing.

Per me è un onore riportare in gara la Honda in un campionato di così alto livello“, spiega Chris Ulrich. “Dopo Yamaha, Suzuki, KTM ed EBR adesso ci sarà anche la Honda: abbiamo scelto di correre con loro perchè riteniamo sia la base giusta per puntare ai vertici della categoria. Rispetto alla Suzuki, la Honda è molto differente: ha i suoi pro ed i suoi contro, ma mi son trovato subito bene.

Dopo così tanti anni di Suzuki bisognerà lavorare a pieno regime per preparare al meglio la CBR secondo le specifiche AMA Pro Road Racing, ma sono fiducioso. Purtroppo proveremo soltanto per due giorni prima di Daytona, ma sono convinto per la seconda parte della stagione di poter puntare alla top-5 di modo di presentarci al meglio per il 2014“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy