AMA Superbike: Ben Bostrom ritorna da.. promoter

AMA Superbike: Ben Bostrom ritorna da.. promoter

Insieme a M1 Powersports per eventi legati al ciclismo

Che fine ha fatto Ben Bostrom? Appiedato dal Michael Jordan Motorsports per la stagione 2013 dell’AMA Superbike a favore di Danny Eslick, il pluri-Campione AMA e grande protagonista del Mondiale Superbike nei primi anni Duemila per il momento non sembra intenzionato a tornare al più presto in sella dedicandosi ad altre attività.

E’ proprio di questi giorni la notizia che “BB”, insieme a M1 Powersports (tra i promoter impegnati nell’organizzazione di diversi eventi del calendario AMA Pro Road Racing), ha raggiunto un accordo per l’organizzazione di alcuni eventi sportivi legati al ciclismo con la propria società “Ben Bostrom Events”.

Amo tutti i mezzi a due ruote, con o senza motore“, spiega Ben Bostrom. “Mi sono divertito tantissimo in carriera nel motociclismo e ho amato la vita nel paddock, ma adesso mi sono lanciato in questa nuova avventura. Con M1 di Cameron Gray e I-San Hung abbiamo diverse idee in testa da sviluppare nei prossimi mesi. Organizzeremo eventi in Mountain Bike, ciclismo su strada, un pò tutto insomma. Sarà una bella esperienza, sarò molto occupato ed il mio principale obiettivo sarà quello di portare un pò l’atmosfera del motociclismo anche nel mondo delle due ruote senza motore“.

In carriera Ben Bostorm ha vinto tutto quello che c’era da vincere in carriera nel motociclismo americano: pluri-Campione AMA tra Superbike, Supersport, Supermoto con una prestigiosa vittoria all’attivo alla 200 miglia di Daytona, ai quali bisogna aggiungere le cinque affermazioni (consecutive) nel Mondiale di categoria nel 2001 con Ducati L&M.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy